Jump to content

Illecippo™

Members
  • Content Count

    17,106
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by Illecippo™

  1. Bello tosto. Ci vedo quasi più una Clitocybe nebularis anche se l'aspetto sembra da Pleurotus: quello che non torna è il gambo che dovrebbe essere laterale nelle pleurotacee...anche se si avvicina molto nell'aspetto a un Pleurotus. Sai mostrarci il cappello e dirci l'odore? E magari l'habitat? Benvenuto in apb! Nico
  2. Davvero un peccato non poter riabbracciare tanti amici, nuovi e vecchi. Splendida location e menu interessantissimo! Poi...che dire di certe foto! Marco e la benedizione Funghi at Orbi, Wolverine banditore, Bibbo fotografo, Gibbo cuoco... ma che belli che siete! :hug2:
  3. Con quel colore e quelle peculiarità non vedo alternative. Bel fungo! Nico
  4. Paolo poco alla volta ti ci faccio arrivare Marzuolo ha lamelle decorrenti, Questo ha lamelle andate o uncinate... Quindi,no Hygrophorus marzuolus... Con quell'inserzione del gambo sul capello,sei su una .....t....
  5. Io ce lo vedo, quel profilo, anche senza berretto sembra lui :wink:
  6. Con quei cheilocistidi e anello direi che siamo intorno a Pholiotina arrhenii Nico
  7. No, persistens solo se anneriva! è una Hygrocybe gialla, non persistens. Serve il micro ahime!
  8. Concordo con Piero su tutto, per l'Hygrocybe gialla dovresti (se la ritrovi) raccoglierla e maltrattarla nel gambo: poi dimmi se annerisce :hug2: Nico
  9. Una giornata che ritempra fisico e morale a tutti, sicuro! Più il morale che il fisico... se pensiamo alle pallonate dopo i 5 cotechini a testa, lenticchie, polente, culatelli e panfocacce :biggrin: Dunque, inannzitutto un grosso abbraccio a Carmine Abba, per l'ospitalità e la pazienza... nel sopportare questa truppa di mascalzoni (il pallone che è nella fabbrica vicina te lo tirano oggi :biggrin: ) Poi...parlare dei vari Cai, Vita, Selvadigh, Vichingo, Gianni... non serve, che sono fantastici lo abbiamo già scoperto addietro! è stato un piacere enorme riabbracciare quel la
  10. Leccio è sempreverde...se era verde brillante ci può stare. Comunque (visto anche che L.crocipodium è solitamente estivo-autunnale e ha cuticola sovente screpolata) propenderei (anzi direi con certezza Leccinum lepidum; talvolta lo si trova anche sotto altre querce, anche se il leccio è la sua "Quercus" preferita.
  11. Portamento boletoide, gambo giallo con squamature molto fini, senza dubbio Leccinum spec.! Se c'era Leccio (Quercus ilex) è L.lepidum, ma potrebbe essere anche L.crocipodium....ma mi pare più il primo! Viraggio: sembra grigiastro ma nei leccini è incostante (lepidum=grigio rosato, corsicum=rosato; crocipodium=grigio). Nico Bulaier, B.pinophilus non ha gambo giallo e ha reticolo (oltre che carne immutabile); X.badius ha gambo liscio e vira al blu. Massi B.appendiculatus è specie estiva ed ha reticolo sul gambo.
  12. Squame feltrate e fibrillosità sul cappello; odore netto farina o pepe sulle lamelle; il tricholoma, mentre la lepiota griseovirens ha anche sfumature verdastre; ama la conifera e però è piuttosto rara. ps. inoltre è una terribile accumulatrice di Piombo! Nico
  13. Piero, Hygrocybe miniata ss. come pensavo anche io, è quella che si avvicina di più anche se con queste occorre quasi sempre supporto microscopico Posso dirti una cosa Mario: la sporata falla su un foglio di giornale oppure su un foglio 1/2 bianco e mezzo nero...in questo caso, era logico che non la potevi vedere :wink: Le Hygrophoraceae sono tutti funghi leucosporèi, a sporata bianca
  14. Io vedo un cappello bello squamuloso... e non sento odore di cimice!
  15. Si esatto, sia S.commune sia H.crispa. Bravo Alpis! E cerca i noccioli
  16. Hai ancora qualche dubbio? :biggrin: Bel fungo ale :wink:
  17. Orrenda notizia questa, mi spiace per gli amici del Lazio. Be io qualche giorno fà sulle nostre autostrade ho letto questa :biggrin: "due giovani ingegneri, Carlo e Francesco, appena laureati si salutano dopo la cerimonia e non si vedono più per alcuni anni. Il primo invita a cena l'altro, per ritrovarsi assieme: entrambi sono diventati ministri dei trasporti nelle rispettive regioni. Francesco, una volta raggiunto l'indirizzo di Carlo, oltrepassa un cancello che dopo un breve viale alberato porta ad una piccola villetta con piscina, giardino e un maggiordomo. Esterrefatto chiede
  18. Ti allego...per confronto: Volvariella gloiocephala (la tua adulta) Volviariella volvacea (questa cresce dietro casa mia...!) Volvariella bombycina (la piu bella) e questa che è più particolare Volvariella surrecta
  19. Ale, facciamo un analisi Fungo eterogeneo a lamelle, lamelle libere e non aderenti al gambo. Assenza di velo parziale, presenza di velo generale... Se avesse sporata bianca e margine striato: --> Amanita gr.vaginatae Non ha margine striato. Se ha sporata rosa potrebbe essere un Pluteus e una Volvaria, ma il primo non può essere poichè già escluso per l'assenza di una volva. Ergo, genere Volvaria. All'interno del genere Volvaria vi sono diverse specie, più di interesse micologico che altro. Sicuramente velenosa Volvaria surrecta che non può essere poic
  20. Max, con questo proposito ho aperto questo post. Saperne di più Questo perchè ho trovato un vecchio libro del '60 dove si parla di questa pratica (Adolfo Banti, I funghi italiani, Vallardi ed.1963) e di questo fungo particolare. Spero che qualche amico romano o lettore sappia dirmi di più: per ora ho scovato solo queste informazioni; sono certo solo del fatto che alcuni usino realmente alcoli per bruciacchiare parzialmente il tronco di nocchio (nocciolo). Nico
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).