Jump to content

testa

Members
  • Posts

    3,051
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by testa

  1. Se non fosse per le zecche che sai che amo visceralmente, venerdì avrei preso un giorno di ferie per venire a dimostrarti che ho ancora l'occhio buono anche per quelli toscani sei troppo forte
  2. In ogni caso complimenti anche per le foto, alcune sono veramente entusiasmanti soprattutto la #71 e la #72. una curiosità: ma ci sei andato da solo ?
  3. Carletto che nostalgia Ma da quando raccogli anche gli edulis ? Ok alcuni sono ISO9001, ma non ti ho mai visto così pimpante con funghi che non siano i tuoi estatini e i neri delle quattro quercie che hai nell'orto di casa. Che ti sta succedendo ? Urge una visitina di controllo :jester:
  4. Ciao Angelo, il tupo posticino in Alto Adige aspettava solo te, per darti un caloroso benvenuto, .... e che benvenuto.
  5. un salutone anche a te. Vi leggo ancora e spesso mi ritornano alla mente persone e luoghi che ricordo con molto piacere.
  6. Questa volta la citazione non è solo doverosa, ma condivisa e partecipata. Un abbraccio mario
  7. Vincenzo cerco di stare più attento possibile, ma qualche volta, sai, bisogna cercare anche la pecorella smarrita .... :biggrin: Come non ricordare quei momenti. Splendidi. :hug2:
  8. ciao Giacomo ben ritrovato. no degli ovuli si fa buona scorta ogni anno (più o meno come sai). Prima in veneto con un testimone d'eccezzione: Toni Saccucci, si proprio il fratello di Marco venuto a Breganze per presentare il suo primo libro. La sorpresa è stata quella di trovarli in un paese dell'Alto Adige. Ma questa e tutta un'altra storia.
  9. Seeee Aldo e chi lo smuove più oramai quel Bergamasco. Lui si dedica esclusivamente ai raduni degli Alpini :MIERU: L'ultima volta che è venuto a camminare per poco non abbiamo dovuto chiamare il 118 e praticargli il massaggio cardiaco. Giovanni ricordo benissimo che l'ultima volta che venni dal Carletto, abbiamo avuto la fortuna di incontrarci alla Doganaccia. Tutti in cerca di marzuoli. Sembrava di essere al mercato (comprese le guardie volontarie). Quì da noi almeno non trovi nessuno e nemmeno hai necessità del permesso dal momento che devono ancora deliberare la quota 2014 e quindi non li hanno ancora stampati.
  10. Effettivamente è come dici tu forse anche perché in questo momento, a parte le spugnole, da noi è difficile trovare qualcosa altro.
  11. Giuliano ricambio l'abbraccio anche se non sei Carletto :wink: :hug2:
  12. un abbraccio stretto all'amico Carletto, a Vincenzo e a tutti gli amici APB.....
  13. ...quando all'improvviso ho visto alcune tracce lasciate da un capriolo (o scoiattolo)...... ...??? !!!! ???? cosa sarà mai ???
  14. L'altro giorno penso di aver completato questo percorso formativo. Salito in Altopiano per una escursione mi sono trovato in un bosco composto quasi esclusivamente di abete rosso con qualche esemplare di abete bianco, a seconda della zona. Il sottobosco abbastanza arioso era composto in prevalenza da muschio e da una discreta presenza di quegli arbusti bassi che qua chiamano "fior di stecco" (Daphne mezereum).
  15. Così come per gli aestivalis, anche per il B. aereus e per l'Amanita caesarea sono riuscito ad individuare e a raccoglierla in zone di cui non avrei mai sospettata la crescita (Alto Adige).
  16. Da quando frequento questa piazza virtuale, che mi ha permesso di conoscere persone con cui ho condiviso uscite, escursioni e giornate fantastiche, ho iniziato a conoscere meglio anche i boschi e le montagne della mia zona. Quelle uscite fatte a partire dal 2004 con alcuni di voi mi hanno permesso di imparare a "leggere il bosco", ad interpretare segni ed indicatori per capire meglio l'habitat e i tempi di crescita delle varie famigli e specie di funghi. Così in questi ultimi anni sono riuscito a individuare alcune zone di crescita di B. aestivalis sia nella zona pedemontana vicino a dove abito, sia anche nel Trentino e in Alto Adige.
  17. Quanti visi e quanti ricordi. E, anche se ora avuta la cittadinanza tirolese per scendere da voi mi serve il passaporto e il permesso di soggiorno, mi sarebbe piaciuto passare qualche ora nel bosco con voi. Le speranze sono poche ma non si sa mai. Per adesso mi accontento di gustarmi i racconti e le vostre foto. con simpatia :hug2: m
  18. Che nostalgia , che nostalgia , .... e non certo per
  19. anch'io Giovanni aspetto sempre con impazienza che arrivi l'autunno per godere nei boschi l'ultim a comparsa e poi per assaporare colori e silenzi dell'autunno. Imperdibile. niente in confronto con quello che ho visto sul tuo post. Ti sei rifatto alla grande.
  20. Già penso anch'io Giacomo che certe cose non sono solo dove le cerchiamo di solito, ma possono celarsi anche dove meno te lo aspetti. ...anche a me, Carlo, certe cose mancano e quelle vissute restano per sempre anche quando siamo lontani.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).