Jump to content

Perchè lui non sa di essere un Daino...


gava
 Share

Recommended Posts

A torto o a ragione non sono mai stato amante delle citazioni, se devo manifestare qualcosa rispetto a quelle preferisco esternare le mie esperienze e le debite conclusioni, ma credo di aver compreso il senso di una frase che sintetizza questi 40 anni di vita nei boschi.

 

Sicuramente per l'autore i riferimenti dell'epoca erano materiali, adesso il senso è rivolto a qualcosa di più concettuale e spirituale, ma il significato rimane intatto.

 

 

Andai nei boschi perchè desideravo vivere con saggezza, per affrontare solo i fatti essenziali della vita, e per vedere se non fossi capace di imparare quanto essa aveva da insegnarmi, e per non scoprire, in punto di morte, che non ero vissuto.

Non volevo vivere quella che non era una vita, a meno che non fosse assolutamente necessario.

Volevo vivere profondamente, e succhiare tutto il midollo di essa, vivere da gagliardo spartano, tanto da distruggere tutto ciò che non fosse vita, falciare ampio e raso terra e mettere poi la vita in un angolo, ridotta ai suoi termini più semplici ; se si fosse rivelata meschina, volevo trarne tutta la genuina meschinità, e mostrarne al mondo la bassezza; se invece fosse apparsa sublime , volevo conoscerla con l'esperienza, e poterne dare un vero ragguaglio nella mia prossima digressione.

H.D. Thoreau

 

 

:bye1:

 

:friends:

 

 

6245798881_88920e600e_o.jpg

Link to comment
Share on other sites

"Un paniere colmo di funghi trovati per errore non significa niente......."

 

Una frase che e' una pugnalata all'orgoglio di mastro fungaiolo che, piu o meno velato, alberga in ognuno di noi.......superuomini del secondo millennio....

 

Alla fine di questa stagione di ricerca e di raccolta , stagione che come non mai ha visto il bosco pieno di cestini vuoti e di gerle strapiene negli stessi giorni, ho realizzato quanto distanza ancora mi separa da saper leggere il bosco e tutte le sue sfumature e variabili.....

 

Depongo la mia gerla e tolgo i miei scarponi umilissimo e ridimensionato in tutte le mie tronfie certezze....ma anche in un certo senso felice e con rinnovato ardore , perche dove tutto e' scontato non c'e' piu il gusto e l'emozione per nulla.....

 

 

PS....oh Gava....ma nella luce fioca del tramonto..... tu e il novello Ridley Scott, Sara l'avete poi vista?????

Edited by dvdgoli
Link to comment
Share on other sites

Questa frase :hug2:

 

Un paniere colmo di funghi trovati per errore non significa niente, ciò che conta è quello che hai provato per raggiungerli; se non hai provato niente quel paniere sarà più leggero di quando era vuoto :yes:

 

un abbraccione, spero torni la luce anche lungo il mio percorso :hug2: a presto, Matteo

Link to comment
Share on other sites

Come al solito mi costringi a guardarmi dentro, come se non bastasse la mia indole già tanto incline all'introspezione.

 

Il tuo percorso, ancora una volta, incrocia il mio nella parte migliore del viaggio: quella del confronto con se stessi.

 

Mai come quest'anno, giungendo nella Terra Natia del mio essere, almeno in piccola parte, uomo dei boschi, provavo forte la sensazione del distacco dalla ricerca ansiosa dei funghi.

 

Favorito, poi, dalla loro incostante e bizzarramente localizzata presenza, ho vissuto un paio di settimane molto lievi ma anche "consapevoli".

 

Al punto che c'è voluto un laconico e sorpreso "ma allora, quest'anno si mangiano o no 'sti funghetti?? di mia moglie per indurmi a uscire allo scoperto...

 

Così, come è accaduto a te al termine della stagione, anch'io, verso la fine del soggiorno, mi sono scoperto più maturo...

 

 

E il cesto, allora, pesante più all'andata che al ritorno (bello il borbottio del caffè al mattino presto, vero?) l'ho colmato della tua stessa serenità.

 

:friends: :friends:

Edited by mario
Link to comment
Share on other sites

altro capitolo della Vita e il bosco...

 

Be' poi il titolo puoi sempre cambiarlo...

 

ma un pensierino a impaginare qualcosa non l'hai ancora fatto??

 

certo e' che per capire certe cose bisogna "conoscere" sia il bosco che la vita...

 

ma ti assicuro che cio' che rappresenti ha Effetto !!!

 

un bel foto/Libro...

 

tanto sai gia' a chi Dedicarlo :wink:

 

:bye1:

Link to comment
Share on other sites

un ulteriore passo molto bello e importante nel cammino che stai affrontando in questo periodo della tua vita...prima o poi la salita finirà e troverai il piano...come quello delle foto :friends:

Link to comment
Share on other sites

bè,

 

se questo non è un cammino, un viaggio

 

se questo non è guardasri dentro e rapportrarsi con ciò che ci circonda

 

se questo non è un passa/eggio nel bosco ....

 

 

grazie Gianluca, hai scritto un'altra stupenda pagina nel libro di APB

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).