Jump to content

Apicoltura, un passo alla volta....


Gibbo
 Share

Recommended Posts

Vero quel che dice il Lupone,

pensate che io il rimanente della propoli filtrata lo utilizzo per fare un acqua da miscelare per il trattamento agli olivi. :wub:

 

Comunque un gran bel composto fatto con la propoli è la Vernice di Stradivari, interessantissima x chi lavora il legno.

 

Vernice di Stradivari
Ingredienti: tintura di propoli (150 g), cera d'api (75 g), olio di lino (275 g)
Il celebre Stradivari la utilizzava per i suoi meravigliosi violini, le cui eccezionali qualità sonore sembrerebbero in parte dipendere anche dalla particolare qualità di propoli.
Per produrla si scioglie la cera nell'olio di lino riscaldato a bagnomaria, quindi si aggiunge a freddo la tintura di propoli ed eventualmente il colore nella quantità indicata dalla ditta produttrice. Naturalmente per questo tipo di impiego la tintura di propoli può essere preparata con alcool etilico denaturato al posto di quello puro.

E' un turapori eccezionale, e rivitalizza il legno.

Consiglio di darlo, poi passare con una paglietta di ferro e poi pulire con panno di cotone ruvido.

La mia madia vecchia l'ho rimessa in vita così.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Domani siamo alla Fiera di Piacenza Apimell, mi pare ieri quando andai su la prima volta,

oggi riscrivo qui con la convinzione di aver fatto con tutti gli errori del caso, la strada giusta.

Si,

perchè vedo che alla fine le api hanno la stessa esigenza di ogni essere vivente,

quella di essere ascoltate, ed io e il lupone con mille difetti ma siamo sempre a cercare di capire cosa è meglio per loro,

prima di quello che è meglio per noi.

La ricompensa non è il miele,

è il rispetto e la comprensione ogni giorno di qualcosa di più.

Sempre più avversità, malattie e problematiche nuove, eventi avversi..... credevo mi allontanassero, ma come ogni cosa a cui teniamo davvero, accade l'esatto contrario. :wub:

 

Moro a domani!

Roberto "risulon" sei in zona???? ;) :friends:

 

 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Domani siamo alla Fiera di Piacenza Apimell, mi pare ieri quando andai su la prima volta,

oggi riscrivo qui con la convinzione di aver fatto con tutti gli errori del caso, la strada giusta.

Si,

perchè vedo che alla fine le api hanno la stessa esigenza di ogni essere vivente,

quella di essere ascoltate, ed io e il lupone con mille difetti ma siamo sempre a cercare di capire cosa è meglio per loro,

prima di quello che è meglio per noi.

La ricompensa non è il miele,

è il rispetto e la comprensione ogni giorno di qualcosa di più.

Sempre più avversità, malattie e problematiche nuove, eventi avversi..... credevo mi allontanassero, ma come ogni cosa a cui teniamo davvero, accade l'esatto contrario. :wub:

 

Moro a domani!

Roberto "risulon" sei in zona???? ;) :friends:

 

 

 

Non ho da aggiungere altro che citarti fratellone................

 

 

rinnovo anch'io l'invito per domani 7 marzo in quel di Piacenza che verrà saremo lì.............

 

 

 

Un :wub: amore eterno per questi magnifici insetti

 

 

 

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Api esplose dopo il freddo della Santa Pasqua, Alleluia api, son risorte anche loro e sembra impossibile che in pochi giorni sian riuscite a crescere al punto di essere in sciamatura.....

domenica mattina son andato su per vedere dove oggi avrei messo i melari e....... allarmi!!!

Quasi tutte le famiglie piene da paura e tre in sciamatura, quindi ho dovuto dividerle per indebolirle e fare tre nuovi sciami.

Ho messo il melario a tutte per aumentare volume e dar loro spazio, e visto che sta partendo anche il ciliegio che adorano.... incrociamo le dita.

Il miracolo della rinascita ogni volta sorprende,

noi da esseri umani non riusciamo a concepire una forza così sorprendente....

la Pasqua.... difficile da comprendere.

 

volateeeeeeeeeeeeeeeeeeee :wub:

 

 

8f753c78c58b8c7e95c10b803c456782.jpg

Edited by Gibbo
Link to comment
Share on other sites

Oggi pomeriggio torno a vedere i risultati delle divisioni di sabato e la messa a dimora di due nuove famiglie....

 

seeeeeeeeeeeeeee :D :D :D

Link to comment
Share on other sites

A proposito,

 

i Sig. Apicoltori,

son pregati di portare i loro prodotti a Vallombrosa,

devo farene rimessa ;)

Link to comment
Share on other sites

A proposito,

 

i Sig. Apicoltori,

son pregati di portare i loro prodotti a Vallombrosa,

devo farene rimessa ;)

 

Il miele dello scorso anno era così poco che è durato quanto un porcino nel giardino di wolfer :happy: ;)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).