Vai al contenuto



Foto

Castagni.. situazione tragica in Toscana


  • Per cortesia connettiti per rispondere
36 risposte a questa discussione

#1 Toscofungo

Toscofungo

    Prataiolo

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 98 messaggi

Inviato 16 maggio 2011 - 09:19

Situazione tragica!!!!!! il cinnipede che l'anno scorso era presente solo su qualche foglia, quest'anno ha invaso letteralmente tutte le foglie di tutti i castagni. Ecco il report dai monti sopra Pescia in toscana :scare2: :scare2:

Immagine inserita


Immagine inserita


Immagine inserita

e poi è guardando in alto che la situazione si fa chiara.... si vede il cielo!!!!!!!!! e in terra tanto sole come mai visto in bosco :fie: :fie:

Immagine inserita

che dobbiamo fare? segnalare la situazione alla forestale o cos'altro????

#2 mado

mado

    Gran fungaiolo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3062 messaggi
  • Location:pavia
  • Interests:funghi, natura, calcio

Inviato 16 maggio 2011 - 09:26

Situazione identica nei boschi che sto frequentando in questo periodo in val Borbera....ci sono addirittura molte foglie verdi a terra cadute...

#3 ielpo

ielpo

    Socio Fondatore

  • Soci APB
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4559 messaggi
  • Location:Varese

Inviato 16 maggio 2011 - 09:32

Anche nei boschi della bassa Val Sesia che ho visitato di recente ho visto una situazione analoga alle vostre :bye2:

#4 Gibbo

Gibbo

    PRESIDENTE APB

  • Consiglio Direttivo 2017
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25183 messaggi
  • Location:Prato
  • Interests:.....tutto.

Inviato 16 maggio 2011 - 09:54

Argomento interessantissimo Tosco..... ne stiamo parlando con aggiornamenti continui in questa discussione quà.... Immagine inserita

Cinipide del Castagno


Un saluto....

#5 prestigioso

prestigioso

    Gran fungaiolo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4452 messaggi
  • Location:milano

Inviato 16 maggio 2011 - 10:02

Situazione identica nei boschi che sto frequentando in questo periodo in val Borbera....ci sono addirittura molte foglie verdi a terra cadute...


ciao mado, ma vai in val borbera e non mi dici niente! Pensa che i suoceri hanno la casa proprio li. sono di li.
e spesso un giro me lo faccio.... conosco un po di angolini!


sentiamoci che magari un giro insieme lo faremo.
ciao
g

#6 bibbo

bibbo

    L'Incredibile

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10945 messaggi

Inviato 16 maggio 2011 - 11:22

e poi è guardando in alto che la situazione si fa chiara.... si vede il cielo!!!!!!!!! e in terra tanto sole come mai visto in bosco :fie: :fie:


....e questo è uno dei problemi più gravi, dopo quello della stessa vita delle piante; la vita del sottobosco ne sta risentendo e non poco purtroppo.....

erbacce che crescono a dismisura, vista la maggiore quantità di luce che filtra tra gli alberi, terreno che si asciuga velocemente, umidità che non permane nel sottobosco....

insomma per i nostri funghi, e non solo i porcini, è un brutto momento....

qui da me per esempio, mai visto un bosco così secco in questo periodo e con scarsissima, se non assente presenza di qualsiasi specie fungina......

foglie che "scrocchiano" sotto i piedi, come se si fosse in luglio......

è grigia, è proprio grigia.......:swoon:

:hug2:

#7 fantemax

fantemax

    L'Incredibile

  • Soci APB
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7960 messaggi
  • Location:Genova
  • Interests:Musica, Poesia, Genoa,......ma soprattutto vivere il bosco!

Inviato 16 maggio 2011 - 12:06

Situazione tragica!!!!!! il cinnipede che l'anno scorso era presente solo su qualche foglia, quest'anno ha invaso letteralmente tutte le foglie di tutti i castagni. Ecco il report dai monti sopra Pescia in toscana :scare2: :scare2:
...


Anch'io sabato ho notato un grave peggioramento nei castagneti liguri, ho postato due foto nel topic che ti ha linkato Gibbo... :cc_surrender: :bye2:

#8 funghimundi

funghimundi

    Consigliere APB

  • Consiglio Direttivo 2017
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16185 messaggi
  • Location:Sassuolo (MO)
  • Interests:troppi!! (ecologia, pesca, tiro con l'arco, musica, accanito lettore, aspirante scrittore, studio ancora e dormo poco, mi piace giocare, mangiare, bere, starmene in silenzio, adoro il fuoco, sono ossessionato dalle acque, mi esalta la neve, vivo per e nella terra, .....)

Inviato 16 maggio 2011 - 13:16

....... la vita del sottobosco ne sta risentendo e non poco purtroppo.....

erbacce che crescono a dismisura, vista la maggiore quantità di luce che filtra tra gli alberi ......
....


quoto questa parte del tuo intervento Stefano perchè credo che ci siano anche dei lati positivi in questo; sarebbe lungo discuterne ma ricordiamo che ogni medaglia ha due facce ed anzi nei sistemi governati dalle componenti biologiche, le facce sono tantissime, e certamente le variazioni indotte da un fenomeno come questo hanno anche risvolti positivi

oh, mica voglio difendere il cinipide galligeno eh .. :smilies90:

#9 bibbo

bibbo

    L'Incredibile

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10945 messaggi

Inviato 16 maggio 2011 - 15:15

quoto questa parte del tuo intervento Stefano perchè credo che ci siano anche dei lati positivi in questo; sarebbe lungo discuterne ma ricordiamo che ogni medaglia ha due facce ed anzi nei sistemi governati dalle componenti biologiche, le facce sono tantissime, e certamente le variazioni indotte da un fenomeno come questo hanno anche risvolti positivi

oh, mica voglio difendere il cinipide galligeno eh .. :smilies90:


Quello che dici, Marco, potrebbe essere giusto, ma tutto dipende dal tipo di sottobosco che ti ritrovi poi......
e ti darei pienamente ragione , dico ti darei, perchè quando ad avere il sopravvento sono solo rovi ed ortica :cray: è dura..... certo se fossero state fragoline di bosco ed orchidee :biggrin: il discoro cambiava....ma così.... :dntknw:

#10 funghimundi

funghimundi

    Consigliere APB

  • Consiglio Direttivo 2017
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16185 messaggi
  • Location:Sassuolo (MO)
  • Interests:troppi!! (ecologia, pesca, tiro con l'arco, musica, accanito lettore, aspirante scrittore, studio ancora e dormo poco, mi piace giocare, mangiare, bere, starmene in silenzio, adoro il fuoco, sono ossessionato dalle acque, mi esalta la neve, vivo per e nella terra, .....)

Inviato 16 maggio 2011 - 15:20

Quello che dici, Marco, potrebbe essere giusto, ma tutto dipende dal tipo di sottobosco che ti ritrovi poi......
e ti darei pienamente ragione , dico ti darei, perchè quando ad avere il sopravvento sono solo rovi ed ortica :cray: è dura..... certo se fossero state fragoline di bosco ed orchidee :biggrin: il discoro cambiava....ma così.... :dntknw:


guarda che i rovi e anche l'ortica hanno una loro ben precisa funzione, magari cha a noi non appare evidente ovvero positiva come per le fragoline o le orchidee ...

ne parleremo a voce, magari con i piedi sotto un tavolo :biggrin:

#11 roberto

roberto

    Consigliere APB

  • Consiglio Direttivo 2017
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22557 messaggi
  • Location:Forte dei Marmi (Lu) - Versilia - TOSCANA
  • Interests:APB
    Amicizia, Escursionismo, Fotografia, Elettronica e tutto il resto.
    oopsss ..... dimenticavo i funghi!!!

Inviato 16 maggio 2011 - 15:54

guarda che i rovi e anche l'ortica hanno una loro ben precisa funzione, magari cha a noi non appare evidente ovvero positiva come per le fragoline o le orchidee ...

ne parleremo a voce, magari con i piedi sotto un tavolo :biggrin:

Dopo aver mangiato
Cannelloni all'ortica e millefoglie con frutti di bosco! :biggrin:

#12 Andrea11

Andrea11

    Vescia

  • Members
  • Stelletta
  • 17 messaggi
  • Interests:Scuola, funghi e natura in generale, pallavolo, cucina, bici

Inviato 16 maggio 2011 - 17:08

Da noi in Oltrepo' la situazione non e' ancora cosi' grave, ma e' comunque peggiore dell'anno scorso. Che sia colpa del caldo e del secco?

#13 Toscofungo

Toscofungo

    Prataiolo

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 98 messaggi

Inviato 17 maggio 2011 - 07:35

Argomento interessantissimo Tosco..... ne stiamo parlando con aggiornamenti continui in questa discussione quà.... Immagine inserita

Cinipide del Castagno


Un saluto....

grazie mille non l'avevo visto! spero che in garfagnana non sia la solita situazione, lo scorso anno era prevalemente assente li... qualcuno ha notizie?
anche secondo me dipende dal caldo e dall'asciutto, infatti ho visto infestazioni prevalentemente a quote più basse e versanti più caldi!

#14 antico romano

antico romano

    Prataiolo

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 84 messaggi

Inviato 17 maggio 2011 - 10:07

Purtroppo devo dire che anche in Umbria il fenomeno è abbastanza esteso, ho frequentato negli ultimi giorni alcuni castagneti per controllare la situazione funghi e fiori (orchidee in particolare), ed ho potuto osservare tantissime piante attaccate dal Cinipide galligeno, sia in aree a castagna da frutto, che in castagneti da taglio.
Quì c'è da dire che il terreno è asciutto, arido, la pochissima acqua che abbiamo visto è stata SEMPRE seguita da venti di tutti i tipi che ne hanno in pratica annullato i benefici.

Giorgio

#15 salvo72

salvo72

    Chiodino

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 173 messaggi
  • Location:Rivoli (TO)

Inviato 17 maggio 2011 - 11:44

Foglie con problematica simile anche zona Torino, anche se non così estesa come quella delle foto postate!

Salvo

Messaggio modificato da salvo72, 17 maggio 2011 - 11:45