Jump to content

funghi e ...... tramonti


Ennio
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti,

questo pomeriggio breve escursione in uno dei soliti parchi delle ville private nei dintorni della città accompagnato da un mio socio (Marziano) che gli amici "pistacoppi marchigiani" conoscono.

Nonostante la tanta acqua degli ultimi tempi, di funghi c'è ne sono pochissimi ma quei pochi ve li faccio vedere con piacere e con un finale di fuoco, ehh!.

1) la sempre presente Lepista sordida.

post-791-0-99102600-1386201749.jpg

Link to comment
Share on other sites

2) anche questo Lactarius atlanticus, tipico del leccio è stato presente all'appello, ehh!, latice scarso, sieroso acquoso, opalescente.

post-791-0-09894100-1386201861.jpg

Edited by Ennio
Link to comment
Share on other sites

3) quest'altro Lactarius invece è molto meno frequente del primo, si tratta di Lactarius fulvissimus, latice bianco, normalmente è di un color rosso-arancione brillantissimo, ma dopo la neve e l'acqua dei giorni scorsi è diventato scuro.

post-791-0-85101800-1386202074.jpg

Link to comment
Share on other sites

4) sotto i pini domestici una delle tante "morette" che riesce quasi sempre a "svernare", Tricholoma scalpturatum che si macchia di giallo in vecchia.

post-791-0-22624200-1386202293.jpg

Link to comment
Share on other sites

5) a dicembre, si sà, le giornate sono corte e viene subito sera, così abbiamo potuto osservare un bel tramonto con lo sfondo dei monti.

Questa è una panoramica da sud verso nord partendo dal Gran Sasso d'Italia fino ai miei monti Sibillini, il paese in primo piano è Treia, casa del grande amico Rossano.

post-791-0-64650800-1386202646.jpg

Link to comment
Share on other sites

7) e questi sono i "nostri" Sibillini, (miei e di Rossano), in 1° piano la città di Treia.

post-791-0-84658300-1386202895.jpg

Edited by Ennio
Link to comment
Share on other sites

8) e con questa foto fatta quando era ormai scuro vi saluto tutti,

Ennio.

PS: adesso che avete attaccato il cestino al chiodo, cominciate ad aprire qualche libro di funghi, mi raccomando, ehh!!

post-791-0-21826700-1386203143.jpg

Link to comment
Share on other sites

Bei posti Ennio che con le luci delle case al tramonto esercitano un grande fascino di vita...

e funghi interessanti.

Ma proprio perchè non ci sono funghi "appetibili"

quì si vede la passione, quella vera, di voler guardare oltre

il cestino pieno dei soliti fungacci :00015014: ....si di quelli di cui si parla

gran parte dell'anno.

Chissà perchè ma sembra che quando non ci sono quei soliti funghi

riusciamo a vedere oltre.....e ad imparare qualcosa in più....grazie Ennio :hug2:

Link to comment
Share on other sites

Felice di risentirti e contentissimo di sapere che tutto va bene.

Dopo le piogge i funghi, con il freddo notturno, faticano ad uscire

ma presto confido che qualcosa si farà vedere.

Quando anch'io riuscirò a "dimettermi" dall'attività lavorativa, con

piacere, mi unirò alle tue frequenti studiose "scappatelle"

Grazie per le bellissime foto di Treia prese dal colle della Villa delle cento

finestre

un abbraccio Rossano

Link to comment
Share on other sites

Parafrasando una famosa frase di un film . . . .

 

Quando il freddo si fa duro, i duri iniziano a giocare ! :biggrin:

 

Ciao Nonno bionico :wink:

Link to comment
Share on other sites

Ormai ogni giorno sento gente lamentarsi di tutto, molti, purtroppo, dicono delle verità,

ma la stragrande maggioranza ha fatto del lamento una sorta di rito dove l'assoluto colpevole è la crisi e i martiri sono loro stessi,

poi, finito il lamento, accendono la loro mercedes e partono...verso nuove " miserie ".

 

Poi vengo quì e ti leggo, e ti guardo, e ti penso amico mio,

e allora sorrido della miseria umana raffrontata alla tua nobiltà, al tuo coraggio di prendere quel poco che c'è e renderlo meravigliosamente prezioso:

dei fungacci, un panorama, un luogo dove un amico vive e i colori di un tramonto.... e la magìa della vita è compiuta,

la saggezza trova la sua dimensione e...il cuore bionico un motivo in più per continuare a battere il tempo, nel tempo e col tempo,

in modo che ad ogni respiro entri in te e ai pochi, ormai, che ti somigliano, il sapore di una bellezza che troppi non riescono più vedere, tanto meno immaginare.

 

Grazie Ennio, per tutto.... :hug2:

Link to comment
Share on other sites

Ennio in questi giorni ci sono albe e tramonti davvero da lasciare senza fiato... basta sapersi fermare e guardare il cielo

 

Sono molti giorni che per lavoro corro su e giù per l'Italia e l'unica consolazione sono proprio loro...

Ho provato ha mettere la fotocamera in macchina ma non sono ancora riuscito a fermarmi e respirare quell'attimo di quiete che questi panorami regalano

 

Grazie Ennio

Link to comment
Share on other sites

Ormai ogni giorno sento gente lamentarsi di tutto, molti, purtroppo, dicono delle verità,

ma la stragrande maggioranza ha fatto del lamento una sorta di rito dove l'assoluto colpevole è la crisi e i martiri sono loro stessi,

poi, finito il lamento, accendono la loro mercedes e partono...verso nuove " miserie ".

 

Poi vengo quì e ti leggo, e ti guardo, e ti penso amico mio,

e allora sorrido della miseria umana raffrontata alla tua nobiltà, al tuo coraggio di prendere quel poco che c'è e renderlo meravigliosamente prezioso:

dei fungacci, un panorama, un luogo dove un amico vive e i colori di un tramonto.... e la magìa della vita è compiuta,

la saggezza trova la sua dimensione e...il cuore bionico un motivo in più per continuare a battere il tempo, nel tempo e col tempo,

in modo che ad ogni respiro entri in te e ai pochi, ormai, che ti somigliano, il sapore di una bellezza che troppi non riescono più vedere, tanto meno immaginare.

 

Grazie Ennio, per tutto.... :hug2:

 

Cos'altro aggiungere... :hug2: :hug2:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).