Jump to content

Progetto: Rendiamo visibile l’invisibile!


Gibbo
 Share

Recommended Posts

PENSAVO.

In questi ultimi anni stiamo approfondendo il rapporto tra i funghi e le piante, leggendo di esperienze vissute e di esperimenti, perché non ricostruiamo in un pezzo di bosco i collegamenti tra micelio e piante sopra il suolo? Così da renderlo visibile?

Credo che vedendolo la nostra mente inizierebbe a rendere razionale ciò che abbiamo in mente in modo astratto, e di conseguenza a comprendere meglio ciò che accade in natura in modo continuo e tra innumerevoli forme di piante e funghi ed alto.

Bosco… chetto.

Funi? Grandi, piccole, fini, finissime…

Zone predisposte da dove visualizzare al meglio l’insieme.

Descrizione del progetto, di cosa rappresenta e di cosa accade effettivamente in natura in quella parte di bosco tra piante e funghi.

Vedere è di grande aiuto per comprendere ciò che non è di facile comprensione.

Idee dubbi perplessità desideri ulteriori aggiunte o tagli….. fattibilità???

W APB

 ( Accademia del Fungo di APB)

Edited by Gibbo
Link to comment
Share on other sites

Se troviamo un punto del bosco dove ci sono due livelli a scalino ed a quello sopra scaviamo, inseriamo legno o piante con radici legate al micelio e chiudiamo con un pezzo di plexiglass e un pannello identico che lo copra bloccando la luce, potremo passeggiare al livello in basso guardando ad altezza occhi quello che accade sottoterra tra radici e micelio. 
Sarebbe da sperimentare ma credo che riusciremmo a fare una cosa accettabile.

disegno di Denis Riva

IMG_5768.webp

Edited by Gibbo
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

confermo: un genio!

mi ronzano in testa un sacco di robe ....

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

....e, comunque, confermando la mia predisposizione al lavoro manuale, io, progetto in mano, sempre pronto a collaborare 😘

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Bariga il Moro ha scritto:

Tutto forse si potrebbe ricreare in un' acquario,ovvio invece che i pesci,riempirlo di terra e creare un bosco a vista su 4 lati...si potrebbe??? Facile da creare...

Si

la bacheca portatile l’ho già vista, fatta da un amico utilizzando un acquario, con i pleurotus. Sarebbe ottima per le mostre. 

Link to comment
Share on other sites

....bisognerebbe farla in Plexiglass, in vetro sarebbe un casino....

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, gelmo ha scritto:

....bisognerebbe farla in Plexiglass, in vetro sarebbe un casino....

e secondo me :rolleyes:, anche oscurabile . . mica c'è luce sottoterra :snoozer_05:

Link to comment
Share on other sites

lastra in plicarbonato (il plexiglass è rigido e si spezza facilemnte) interrata alla base insiema al suo supporto, e montata lateralmente su montanti (in metallo? PVC? legno?) muniti di una scanalatura sulla quale scorre un pannello di copertura per oscuarare; il tutto adeguatamente coperto e protetto per diversi motivi

una roba così

IMG20240130094602.jpg

Edited by funghimundi
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

22 ore fa, Bariga il Moro ha scritto:

Tutto forse si potrebbe ricreare in un' acquario,ovvio invece che i pesci,riempirlo di terra e creare un bosco a vista su 4 lati...si potrebbe??? Facile da creare...

te che di acquari te ne intendi, come potrebbe essere riscaldabile una bacheca del genere? perchè ai funghi serve umidità e tepore.

Edited by Gibbo
Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, funghimundi ha scritto:

lastra in plicarbonato (il plexiglass è rigido e si spezza facilemnte) interrata alla base insiema al suo supporto, e montata lateralmente su montanti (in metallo? PVC? legno?) muniti di una scanalatura sulla quale scorre un pannello di copertura per oscuarare; il tutto adeguatamente coperto e protetto per diversi motivi

una roba così

IMG20240130094602.jpg

si precisamente come lo immaginavo, e a dire la verità la mia immaginazione era proiettata su un muretto come se ne trovano alla piana, in cui c'è inserita questa finestra.

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Gibbo ha scritto:

te che di acquari te ne intendi, come potrebbe essere riscaldabile una bacheca del genere? perchè ai funghi serve umidità e tepore.

Serpentine riscaldabili si usano anche negli acquari 😂

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).