Jump to content

Appunti sul genere Boletus


Recommended Posts

Cari amici in risposta a quanto da voi detto in altro post ho preparato alcuni appunti che saranno poi completati e corretti (invito tutti a tenerne conto perchè la discussione sarà poi riordinata e quindi molti interventi riassunti e modificati per rendere il discorso chiaro)

post-2-1109166685_thumb.jpg

Edited by Doni
Link to post
Share on other sites

Continuiamo - preciso che in questo elenco non sono comprese tutte le specie della sez. luridi mancano inftti:

B. comptus

B. xanthocyaneus

B. torosus

B. rhodopurpureus sue forme e varietà

B. rubrosanguineus

 

 

E' stata eliminata la tavola qui inserita e di cui si parla nel seguito del 3d perchè poco chiara sarà al più presto sostituita con una meglio visibile

Edited by Doni
Link to post
Share on other sites

X Gianni nella bibliografia a mia disposiszione viene riportato a pori rossi

 

 

Boletus legalie Pilat = Boletus splendidus Martin ssp splendidus Sing. e Kuthan

 

 

1-Moser - Guida alla determinazione dei funghi Ed.Saturnia -

pori rosso porpora

 

2.-Galli - I boleti - Ed. edinatura -

immagine a pori rossi-

 

3-Foiera ed altri- Funghi Boleti - Ed Edagricole -

pori rosso-aranciato, rosso-porpora, rosso cupo, tendono a schiarire al margine-

 

4-Braitenbach ed al. - Champignon de suisse Tome 3 - Ed. Edition Mykologia

pores rouges des le debut, jaune olive par places avec l'age

 

5 . Coutecuisse et al. -Guide des champignons de France e t d'Europe-Ed. Delachaux et Niestlè

pores fins, rouge sang,

 

riviste:

Cazzoli P. e Consiglio G. - Approccio al genere Boletus II -RdM anno 2001 n.3 pag 211

- Pori da arancio a rossi-

 

 

Chi avesse altri contibuti bibliografici è pregato di farceli conoscre magari citandoli

 

Ciao Donatella

 

 

Link

 

http://xoomer.virgilio.it/micologiamessinese/Funghi%20B.htm

 

http://www.rogersmushrooms.com/gallery/Dis...d~5655~gid~.asp

 

http://www.grzyby.pl/gatunki/Boletus_legaliae.htm

Edited by Doni
Link to post
Share on other sites
X Gianni nella bibliografia a mia disposiszione viene riportato a pori rossi

Boletus legalie Pilat = Boletus splendidus Martin ssp splendidus Sing. e Kuthan

 

Ciao a tutti,

 

due proposte nomen....

 

B.erythropus ...attuale sin. Boletus luridiformis Rostk. 1844

 

Boletus legaliae Pilát 1968 = Boletus rhodoxanthus var. rubrosanguineus H. Walty 1947 nom.nud.(B.rubrosanguineus Walty ex Cheype 1984) = Boletus splendidus C. Martin 1894 var. moseri Singer et Kuthan

 

Gregor

Link to post
Share on other sites

Ciao Gianni

 

c'è poca o nulla differenza tra aranciato e rosso , perchè poi aranciato ------> cosa diventa ?

 

-----------------------------------------------------------------------------------

Doni, a me risulta che il legalie abbia pori aranciati.

 

Ciao

Gianni

------------------------------------------------------------------------------------

 

Un saluto

Enzo. :)

Link to post
Share on other sites

Scusate se ho detto la mia. Ho parlato per esperienza per giunta indiretta.

Dato che il legalie mi risulta spesso confuso, anche da me, con altre specie (es. rubrosanguineus) mi sono permesso di fare questa osservazione. Credevo anch'io di aver trovato il legalie ma quando mi hanno spiegato quale è il "vero" legalie ho dedotto di non averlo mai trovato. Sembra sia una specie abbastanza rara a detta degli esperti. Riporto da un'email le informazioni che mi sono state date sui pori: "inizialmente gialli diventano arancio-rossastri (mai rosso sangue!)". Per le altre caratteristiche ho capito che non è il caso di postarle dato che conoscete la specie meglio di me.

 

Enzo,

sono appassionato di pittura e ai colori ci faccio particolarmente caso. Non credo che arancio sia come rosso e anche il rosso ha varie tonalità. Dire rosso e basta mi è sembrato un po' generico.

 

Ciao

Gianni

Link to post
Share on other sites

Non mi sembra che ci sia bisogno di scusarsi ! Personalmente penso che di fronte a funghi poco comuni e di incerto inquadramento visto l'estrema variabilità sia importante che ognuno apporti le sue conoscenze ed esperienze al fine di aiutare a comprendere meglio. Se hai piacere a condividere le tue conoscenze nell'ambito di questo gruppo di boleti "difficili" sicuramente troverai molte persone disposte ad ascoltarti, soprattutto perchè si è costretti a basare molte delle proprie conoscenze sui testi (come ti ha detto doni ;) ).

Per quanto riguarda la differenza tra legalie e rubrosanguineus, io non credo di averli mai trovati e sicuramente mai insieme tanto da poter fare dei paragoni, mi piacerebbe capire meglio le differenze.

Saluti a tutti

Link to post
Share on other sites

x Gianni,

nella tabella c'è chiaramente una esemplificazione di quelle che sono le condizioni reali che si ritrovano in campo però se è riportato pori aranciati non li troverai mai bianchi magari li potrai trovare di un arancio chiaro o pui intenso.

 

Per il rosso è vero che dire rosso è generico per questo ho pensato di mettere le esatte parole usate dai vari autori ma come vedi anche lì non c'è unifromità di pesniero anche se tutti concordano più sul rosso che sull'arancione.

Poi va tenuto conto che spesso in micologia non è un solo carattere che serve per l'identificasione di una specie e inoltre il carattere può variare con lo stadio di sviluppo del carpoforo e con le condizioni di crescita dello stesso.

 

Insomma siamo tutti qui per studiare e confrontarci quindi ogni contributo è ben accetto unire l'eperienza di tutti aiuta tutti a aumentare le prorpie conoscenze.

 

Donatella

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...

Alcuni anni orsono, due miei conoscenti andarono come soci a.m.b. al convegno sulle boletales nell'appennino reggiano. In quell'occasione conobbero G. Simonini uno dei boletologi più rinomati del panorama europeo. Durante i suoi interventi fra le righe faceva sempre notare la variabilità tipica dei caratteri peculiari dei boleti.

In pratica si soffermava spesso sul fatto che il boleto spesso si cammuffa e ti porta fuori strada. Le altre famiglie invece sono più fedeli ai loro caratteri tipici.

 

Potremmo dare un titolo ad un articolo, "I boleti cambiano spesso l'abito"

 

Saluti da Tennis

Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...
Continuiamo - preciso che in questo elenco non sono comprese tutte le specie della sez. luridi mancano inftti:

B. comptus

B. xanthocyaneus

B. torosus

B. rhodopurpureus sue forme e varietà

B. rubrosanguineus

E' stata eliminata la tavola qui inserita e di cui si parla nel seguito del 3d perchè poco chiara sarà al più presto sostituita con una meglio visibile

 

 

:( Ed io come faccio??????

Stavo seguendo il post di Gibbo "Boleti intricati II parte" e controllavo man mano sulla tabella. ^_^

Mi raccomando, rivedila e rimettila al più presto.

Grazie

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).