Jump to content

Buongiorno abbiamo aggiornato il forum, esplorate e abbiate pazienza :D

 

 

Sign in to follow this  
mare e monti

Un'erba campestre comunissima che piace a molti di noi...

Recommended Posts

E' una delle mie prime foto con la digit, non sarà il massimo

ma si vede chiaramente il Luppolo, che da noi chiamiamo "urtis" :bye1:

post-36-1268824443.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto la foto del presunto luppolo: è Tamaro (Tamus communis), non commestibile.

 

Il pungitopo viene mangiato da molti, ma è molto amaro ed in alcune regioni protetto.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

* Fabio Taffetani.

Da " Rugni , Speragne e Cricpigne"

 

Luppolo

Humulus lupulus.

 

In cucina

 

I giovani germogli delle poiante selvatiche e la parti piu' tenere dei tralci maschili sono comunemente utilizzati , in alcue regioni , sia crudi che cotti per frittate , oppure lessati o conditi come spinaci o aggiunti ad altre verdure, come ripieno per torte salate.

Nel XIII sec. gambrinus , leggendario Re della Birra , aggiunse alla bevande le infiorescenze femminili essicate del luppolo che le conferiscono l'amora piacevole amaro; dalle Fiandre fu introdotto in Gran Bretagna dove inizio' la coltivazione nel XIV secoloo.

 

Usi Officinali

 

E' da sempre considerata pianta medicinale , indicata per stiimolare il tratto gastro-intestinale ; il thè da essa ricavato e' un noto calmante sonnifero

 

 

Precauzioi d'uso

 

 

Per la presenza di sostanze estrogene e' sconsigliabile l'impiego da parte delle done in gravidanza , mastectomizzate e dei bambini.

Sono noti casi di dermatiti nei raccoglitori di luppolo dovuti a sensibillizzazione.

Edited by piccio

Share this post


Link to post
Share on other sites
la gente lavora e poi si vanno a fere collegamenti ad altri siti vergogna. :club:

 

Che non lo sai che l'erba del vicino .............. :mosking:

 

Io pure avevo postato diverse foto di "lupari", ma non mi ricordo più dove .... :scratch_one-s_head:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho visto la foto del presunto luppolo: è Tamaro (Tamus communis), non commestibile.

 

 

Colpito!

 

Direi che è proprio lui Paolo! :scratch_one-s_head:

 

Però leggendo bene, i germogli dopo cottura sono commestibili,

mentre il resto della pianta è velenosa......bacche addirittura mortali !! :mosking:

post-10-1268825623.jpg

Edited by Romanus

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non è Luppolo, ve ne sono due varietà comuni e non mi sembra nessuna delle due.

Humulus lupulus e japonicus, io avevo guardato su Actaplantarum a cui sono iscritto. :mosking:

 

Queste le immagini in galleria: Galleria Actaplantarum Humulus

 

Pensate che ho visto un signore con i miei occhi raccogliere butti freschi di Pungitopo dicendomi che erano Asparagi. :scratch_one-s_head:

 

Tornando per un attimo al discorso asparagi:

Infatti lo sono, almeno noi li chiamiamo così, eccoli....post-5-1268826659.jpg

 

ma sono abbastanza amari e misti con questi altri si ha un'esaltazione del loro aroma, secondo me....post-5-1268826897.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adoro la cicoria.....specialmente lessata e ripassata in padella

con un po' di pomodoro!!

Ma incredibilmente non la conosco.....cioè ci provo a raccoglierla

e puntualmente mio padre la da alle galline!! Non la riconosco. :scratch_one-s_head:

 

 

 

 

 

Marco,puoi provare a raccoglierla spesso fino a riconoscerla bene :club: ,Aldo :mosking:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Approfitto per capire meglio...

quelli che voi chiamate Lupari leggo in giro che è il Luppolo,

ma quello che ho visto nel topic di Paolo non mi sembra proprio Luppolo, almeno nella varietà comune in natura.

Detto questo, mi piacerebbe vedere meglio in foto questi Lupari, anche Maurizio "cioffi" era curioso di sapere che erba è, vediamo se approfittiamo della discussione per mettere un punto su questa curiosità.

Bravo Aldo bella discussione e grazie del Nocino, ogni sera un goccino, squisito, mi sdebiterò appena capita. :scratch_one-s_head:

 

Tornando InTopic, noi si chiama "radicchio", "fare il radicchio", si va a "far radicchio da cocere" e si va a"far radicchio fresco", in questa differenza mia mamma distingueva quelle che erano un sacco di erbe e le divideva in quelle che si "cuociono" e in quelle che si mangian "fresche", tra quelli da cuocere il Tarassaco(detto radicchio ballotto) e i Gallinacci, il Radicchio classico, lattugini ecc, si mangiano crudi.

 

:wall:

 

 

Ciao,io ler i "Lupari" seguo mio suocero che li distingue meglio di me e penso sia il Luppolo,appena li faccio li posto :wall: per il nocino son contento che è stato gradito :club: vai tranquillo che lo rifacciamo te lo rimando con piacere :mosking:

 

un saluto e un'abbraccio Aldo :bye1:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tornando per un attimo al discorso asparagi:

Infatti lo sono, almeno noi li chiamiamo così, eccoli....post-5-1268826659.jpg

 

ma sono abbastanza amari e misti con questi altri si ha un'esaltazione del loro aroma, secondo me....post-5-1268826897.jpg

 

 

 

 

 

ciao Salvo, anche mio padre giù a casa in Sicilia ha sempre colto asparagi dal pungitopo chiamandoli asparagi :scratch_one-s_head:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:scratch_one-s_head: :bye2:saluti a tutti. Tanto per chiarire la discussione sulla cicoria e la valerianella vi metto 2 foto .

La prima è qella che da noi è chiamata cicoria ma in realtà è il Tarassaco( quello che fa il fiocco che si soffiava da ragazzini) e che ha fiore giallo.

post-4501-1268827874.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aldo, l'altro giorno ho mangiato la cicorietta selvatica + "i gedi selvatici" segali + "i cardiddi" lattughina selvatica + "a sinàpa" anch'essa selvatica, di dui sconosco il nome italiano + cime e foglioline di cavoletti bianchi e neri, insomma alla fina la classica minestra maritata semplicemente lessa e con un bel po di olio "di quello buono"....una immensa goduria, da rimanere commossi......

Share this post


Link to post
Share on other sites

E questa è la Valerianella che alcuni la chiamano Soncino e si trova anche al supermarchet, altri la chimano Gallinella, altri ancora specie nella Lomellina la chiamano Mulet.

Detto ciò vi saluto e vi auguro gustose insalate specie con in tarassaco in germoglio condito con olio cipolla novella acciughe dissalate ,aceto e poco sale.

Saluti :scratch_one-s_head: Peppino.

post-4501-1268828374.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

APasseggionelBosco ODV

L'Associazione APB

Contatti: Soci - Forum - PEC

×
×
  • Create New...