Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 02/05/2021 in all areas

  1. Ciao,parlo per me,per come la vedo io,anch'io in tempi passati ho fatto la montagna in solitaria,poi,man mano che l'età avanzava,non dico che la saggezza prendeva il soppravvento,ma,molto probabilmente la consapevolezza di essere da solo in qualsiasi emergenza ci si possa trovare,che so anche una piccola frattura che non ti permetta più di muoverti,il telefono,nostra sicurezza ormai,non prende....quante volte succede in montagna....Domenica,qui da me,sul Monte Baldo una coppia era andata in un rifugio,poi,al ritorno,credo per anticipare i tempi del ritorno visto che calava la sera,si sono infi
    3 points
  2. metto in questa sezione paesaggi questa immagine, postata da un utente FB professore di Antropologia, per la sua potenza evocativa di paesaggi fisici e culturali non so chi, ne dove ne quando sia stata scattata ma non credo importi perchè i suoi messaggi son lì a parlarci di ciò che si vede ma anche molto di ciò che non si vede; pur essendo affatto esperto del luogo e dell'etnia del cucciolo d'uomo ritratto, mi sentirei di poterne parlare per ore di ciò che ci racconta e ci fa intuire la sua bellezza struggente e ciò che rappresenta mi attira con una forza potente che mi emoziona pro
    2 points
  3. Purtroppo non poteva essere li vista la zona arancione, non era giornata visto il fatto che era la mattina più fredda dell’anno, non era il caso visto che lui come me in chat di trekking e girelloni sapevamo che mettere i piedi su quella neve era da matti ed era pure solo. Poi che poteva succedere a tutti concordo, ma lui era andato.... e non doveva. L’ho detto ieri a suo fratello mentre disfacevamo il suo zaino, l’ho detto al suo babbo prima di andare a letto con il cuore che doleva anche pensando a lui. C’è un limite. Ci deve essere. Siamo uomini ed abbiamo il discernimento, altrimenti che s
    2 points
  4. Rinunciare ad andare da soli è davvero difficile per gente che ormai non dovrebbe più permetterselo (parlo di me) ed anche in età di piene capacità è una pratica che comporta un quota di rischio. Ma forse il fattore di rischio ancora maggiore è la confidenza che inevitabilmente tutti acquistiamo con le situazioni che abbiamo imparato a conoscere e controllare. Tenere elevate la attenzione e tensione non è facile ed anzi a volte collide con ciò che andiamo cercando: tranquillità, pace, rilassatezza, silenzio e simili. Si dovrebbe avere una elevata capacità di switchare, commutare
    2 points
  5. Un terribile incidente in Appennino ha portato via ieri sera Alessio il figlio di Roberto..... non ho parole. Purtroppo la Montagna esige rispetto e forse in troppi ci illudiamo di conoscerla bene, ma come ogni cosa che sottovalutiamo ci da poi delle sorprese...... stavolta bruttissima. Il ghiaccio di questi giorni è stato fatale anche per un ragazzo munito di ramponi e con buona esperienza. Alessio hai sbagliato.... e lo voglio dire non per darti contro ma perchè tutti facciano più attenzione, tutti, esperti o meno. Terribile.....
    2 points
  6. Alla bottiglia di prosecco dimenticata nel fosso dall’estate... e che appositamente da me cesellata festeggerà la Santa Pasqua
    1 point
  7. sai cosa "mi dispiace"? che mi sono bruciato un po' di sorpresa di ciò che hai scritto a causa di recentissime letture ma so benissimo che, come già hai iniziato a fare, aggiungerai tante di quelle conoscenze ed emozioni che ci stordirai: e io non vedo l'ora!! poi te l'ho detto no?
    1 point
  8. . . .c'è da trovare il modo di tornare a fare uno scambio culturale . . . riguardo la reciproca frequentazione di ambienti "indigeni"
    1 point
  9. Non so che dire, una vita persa è un dolore enorme per chi rimane e non so come faranno a farsene una ragione. Ma come dice Giacomo non era giornata da fare uscite sulla neve, abbiamo una settimana gelida e la settimana dopo calda ed è troppo pericoloso, per quanto si sia esperti. Io sono un solitario, ma delle neve ho paura e non rischio mai un'uscita senza le condizioni giuste. Credo che abbiamo il dovere di dire le cose come stanno, anche solo per provare a educare chi si approccia alla montagna da neofita, onde evitare quello che si vede in questo periodo in cui, appena riap
    1 point
  10. Mi viene da piangere mentre lo scrivo. oggi ci ha lasciato l’uomo che mi ha comunicato la passione per camminare in montagna e vivere i nostri luoghi dell’Appennino. Ero appena un ragazzino in gita parrocchiale e Roberto, passando durante la nostra uscita, ci chiedeva se serviva qualcosa o avevamo problemi, poi salutava e via di buon passo. Ricordo ancora una volta in Calvana col caldo eravamo rimasti scarsi di acqua, e lui mi fece l’occhiolino dicendomi “gnamo Bencini” e prese a tracolla le borracce di tutti, via di passo veloce... conosceva ogni traccia o albero. Davanti a un grovigl
    1 point
  11. Aldo mi sa che per tornare fuori regione aspetteremo primavera inoltrata
    1 point
  12. Caro Giacomo, non voglio darti contro, ma leggere la parola "sbagliato" mi stringe il cuore.. Sai benissimo quante volte noi tutti in bosco sbagliamo anche facendo attenzione... Non credo sia questione di esperienza o disattenzione, voglio solo pensare che fosse arrivato il suo momento... Voglio pensare che sia stato fortunato ad essere solo in quel crepaccio e che nessun amico di giornata abbia rischiato o perso la vita per aiutarlo.. Questo non allieterà mai la perdita di un nostro caro, ma da peccatore, non mi sento di rimproverargli uno sbaglio senza aver la possibilità di
    1 point
  13. Non so che dirti di fronte a tale tragedia, Sai bene che son anch'io sono sovente un solitario, sia di giorno che di notte. Ciò che voglio esprimere è che a volte la solitudine specie di notte porta pace dentro a te stesso e di pace ne abbiam tutti bisogno. Tante volte son rientrato senza giungere alla meta che mi ero prefissato, mi son sempre detto che la meta sarà sempre là ad aspettarmi Coraggio amico mio
    1 point
  14. . . . bisogna saper rinunciare . . . a prescindere ma poi c'è poco da dire . . . si vede che la sua luce doveva spengersi così mi piace pensarlo a braccetto al su' Babbo, come lo descrivevi tu lo scorso anno . . . un abbraccio
    1 point
  15. Ciò che è alla nostra portata...... forse qui c'è il bivio tra la passeggiata ed il dramma. A volte si deve saper rinunciare proprio per rispetto di chi si ama.
    1 point
  16. Prendo la strada per un piccolo rifugio che mi son preso a cuore, nella salita ( in macchina ) altro scatto al volo
    1 point
  17. la prossima pubblicità della duracell . . . la farà lui
    1 point
  18. Aldo.... ma te sei caricato a molla!!!
    1 point
  19. . . . mi sa che oramai . . . lo attira più un fiocco di neve che un pelo di . . .
    1 point
  20. mi pareva che non bazzicavi nel momento del nevone
    1 point
  21. Fortunatamente ho ripreso in fretta Sembrava un paesaggio lunare
    1 point
  22. La canzone diceva " fischia il vento... fischia la bufera )
    1 point
  23. Bellissimo trovarsi sopra alla nuvole
    1 point
  24. Osservo in distanza il Monte Maggiorasca e il Monte Bue a me proibiti
    1 point
  25. se allarghiamo lo sguardo verso sinistra si nota il nasone dell' Omo Morto Sulla destra invece il paese di Capanne e dietro il Monte Freddone Davanti sotto la Pania Secca, il grosso panettone del Monte Rovaio Durante il periodo dell'occupazione è stato luogo di una battaglia, la Linea Gotica passava proprio da questi crinali. Rileggendone la storia (già sapevo di "Nonna Viola" che ho conosciuto perchè nonna delle mie cugine), ho scoperto un altro particolare, il Cognome di un Amico . . . a conferma che . . . "il M
    1 point
  26. I Casolari delle Comarelle Il canale dove si trovano le Marmitte dei Giganti Fosso dell'Anguillaia Arriviamo infine alla diga che forma il Lago Artificiale di Isola Santa
    1 point
  27. "Ciao e grazie.... non servono sempre maestri nella vita, ma a volte esempi silenziosi ed umili che ti fanno scoprire da solo ciò che è alla tua portata. Grazie... " Sono comunque maestri, Gibbo.... qualcosa ci hanno trasmesso. Sta a noi cogliere quanto di meglio ci hanno insegnato, e a non dimenticarle...
    1 point
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).