Jump to content

Peste Suina Africana; un brutta cosa che richiede attenzione


Recommended Posts

Vi informo che nell’area riportata qui di seguito tra Arezzo, Castiglion Fiorentino e il tracciato della A1

è stato rinvenuto un focolaio della patologia vegetale Colpo di Fuoco Batterico causato dal patogeno  (Erwinia amylovora).

La Toscana è una zona indenne da questa patologia dunque è previsto che in tale situazione vengano predisposte misure per l’eradicazione.

La delimitazione delle aree focolaio, viene predisposta dal servizio fitosanitario regionale qui di seguito trovate cartografia di dettaglio aggiornata dell’areale interessato (http://fitosirt.regione.toscana.it/#/avversita/20/piano/0).

Poiché le api sono un vettore di questa patologia è previsto che nel periodo di sviluppo della patologia, per ridurne la dispersione,

si imponga il divieto di movimentazione degli alveari.

Salvo specifiche procedure di quarantena nell’area delimitata in cartografia

nel periodo compreso tra il 15 marzo e il 30 giugno sarà vietata la movimentazione degli alveari nell’area delimitata verso territori riconosciuti indenni

(al momento tutta la Toscana).

 

 

 

  

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Lupo di Toscana ha scritto:

Vi informo che nell’area riportata qui di seguito tra Arezzo, Castiglion Fiorentino e il tracciato della A1

è stato rinvenuto un focolaio della patologia vegetale Colpo di Fuoco Batterico causato dal patogeno  (Erwinia amylovora).

La Toscana è una zona indenne da questa patologia dunque è previsto che in tale situazione vengano predisposte misure per l’eradicazione.

La delimitazione delle aree focolaio, viene predisposta dal servizio fitosanitario regionale qui di seguito trovate cartografia di dettaglio aggiornata dell’areale interessato (http://fitosirt.regione.toscana.it/#/avversita/20/piano/0).

Poiché le api sono un vettore di questa patologia è previsto che nel periodo di sviluppo della patologia, per ridurne la dispersione,

si imponga il divieto di movimentazione degli alveari.

Salvo specifiche procedure di quarantena nell’area delimitata in cartografia

nel periodo compreso tra il 15 marzo e il 30 giugno sarà vietata la movimentazione degli alveari nell’area delimitata verso territori riconosciuti indenni

(al momento tutta la Toscana).

 

 

 

  

 

 

 

 

o lupaccio

non sarebbe meglio mettere questa info in un post dedicato?
magari nel mondo delle api?

così forse chi è interessato la può tovare ?



 

Link to comment
Share on other sites

Il 25/1/2022 at 18:08, funghimundi ha scritto:

Interessante Marco. Il riferimento ai Lupi ed sl contesto mette chiarezza su discussioni messe su per chiacchierare più che per una ragione seria. ?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).