Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 51
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ciao a tutti,

 

per la foto del B. phinophilus si potrebbe sentire "Baffo" che era (2004) considerato il "re dei rossi". Comunque ho visto che il bischero di Massimo se la cava egregiamente con questi bitorzoli.

Ma un bel pinicola delle alpi è sempre un'altra cosa caro Massi :aa: ahahahah :P

Link to post
Share on other sites

Chiedo scusa, avevo inteso male il messaggio di fuoriclasse.

 

Grazie Giuseppe per avermi dato delucidazioni sulla discussione, mi sembra giusto essere più chiari possibile per non creare dubbi e perplessità micologiche a chi ci legge!

 

Cari saluti da Tennis

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Ciao Ragazzi,

sarebbe interessante anche fare una distinzione a seconda del luogo dei ritrovamenti di questa splendida specie amata da Tutti...

 

Ad esempio tipici e molto particolari sono gli esemplari di Boletus Aereus che vengono trovati sotto Sughera, tipici di molte zone Italiane, in Toscana ben presenti nella fascia costiera Maremmana.ù

Ecco un esempio, notate il cappello che assume colorazione Rossastra.

 

Massi

post-6-1113038864.jpg

Link to post
Share on other sites

Molto particolari anche gli esemplari rinvenuti sotto Erica Arborea (Scopa in dialetto Toscano):

Questo e' stato rinvenuto in un bosco Vicino Prato nel lontano Novembre 2002.

Notare la particolare forma: gambo a botte e cappello sodo e compatto

 

Boletus Aereus sotto Erica Arborea.

post-6-1113039599.jpg

Link to post
Share on other sites
(Scopa in dialetto Toscano):

 

Prima di tutto il dialetto toscano non esiste.

 

Poi la toscana ha anche delle altre province oltre alla neonata Prato.

Dove non e' niente vero che si chiama scopa.

Da noi si chiama stipa e poi se la vuoi sapere tutta c'e' quella maschio e quella femmina per fare le granate o scope come dici tu e buona solo una delle due.

Link to post
Share on other sites

Ciao Massimo,

 

ecco come viene il nero nella quercia-cerro un pò più umida del versante emiliano dell'Appennino:

 

Il bosco non è tipicamente termofilo e xerofilo, ed è difficile trovare Boletus aereus con quei bei colori tipici molto scuri e con la cuticola vellutata,

 

spesso hanno questo colore marrone carico, direi noce, rarissimamente o quasi mai seppia, e molto spesso sono marmorizzati (sotto le foglie)!

 

Ma so che Alberto conosce posti dove crescono scuri scuri anche qui da noi! :D

 

Che belli, ciao e grazie per le tue foto, esemplari sempre bellissimi! :)

 

Marco

post-22-1113163382.jpg

Link to post
Share on other sites

Molto particolari anche gli esemplari rinvenuti sotto Erica Arborea (Scopa in dialetto Toscano):

Questo e' stato rinvenuto in un bosco Vicino Prato nel lontano Novembre 2002.

Notare la particolare forma: gambo a botte e cappello sodo e compatto

 

Novembre 2002???

I rememebr!!! :wacko:

Ciao e speriamo ricapiti!

Gabriele :)

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Boletus edulis completamente bianco secondo alcuni var Perssonii

 

 

Foto di Brunoceppo che così commenta

 

io lo trovo in agosto e non sotto le foglie o al buio,  ma anche nel prato, nei pressi del limitre vegetazionale del faggio. bianchi ci nascono

 

 

 

post-11-1105562246.jpg

 

post-11-1105562414.jpg

Link to post
Share on other sites

Rispondo a Beppe e a tutti gli amici che non trovano più alcuni interventi

 

queste sono delle schede e come tali devono limitare al massimo interventi non strettamente descrittivi, per questo stasera in una revisione ho eliminato quanto non serviva alla descrizione delle specie stesse.

 

 

Tra qualche giorno eliminerò anche questi due ultimi interventi perchè non pertinenti alle schede.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).