Jump to content

Buongiorno abbiamo aggiornato il forum, esplorate e abbiate pazienza :D

 

 

Sign in to follow this  
MENISCO

" L'albere de Pecciò"

Recommended Posts

Lungo la via Salaria, strada che da Ascoli porta a Roma, si trova l'albero del Piccioni un gigantesco platano millenario

facente parte dell'elenco degli Alberi Monumentali Italiani. La caratteristica di questo imponente platano è che ha il tronco

internamenta cavo. La circonferenza del suo fusto è di 8,7 mt. ed è alto circa 24 mt.

 

post-1994-1240258220.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

la leggenda narra che nella seconda metà dell' 800 Giovanni Piccioni,capo delle truppe ausiliari pontificie, denominato brigante dai suoi nemici, si nascondesse nella cavità dell' albero (da li "albere de Pecciò") per tendere imboscate ai viandanti. In realtà Giovanni Piccioni, oltre ad essere un "brigante", fù anche priore a Rocca di Montecalvo sotto lo Stato Pontificio. Venne catturato alla stazione di San Benedetto del Tronto mentre tentava di salire su un treno per Roma.

Processato e condannato ai lavori forzati a vita nel carcere di Forte Malatesta di Ascoli Piceno, dove morì qualche anno dopo.

 

post-1994-1240259070.jpg

 

questa è la lapide che si trova nella casa di Rocca di Montecalvo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se qualcuno ha foto di altre piante monumentali, sarebbe bello poter arricchire questo spazio.

Ricordo che nella città di Rossano, Treia, c'è una pianta gigantesca, non ricordo se quercia,

Rossà se ci sei batti un colpo.

Un :wink: a tutti

 

Francesco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Presenteee :friends: ecco il mio contributo con l'albero(castagno)dei cento cavalli a circa 700 mt. di altitudine sul versante est dell'Etna.

Descritto come l'albero più grande (per la sua circonferenza di circa 52 metri) e più vecchio d'Europa (la sua età è stimata tra i 2000 e i 4000 anni).

 

Si narra che una Regina, con al seguito cento cavalieri e dame fu sorpresa da un temporale, durante una battuta di caccia, nelle vicinanze dell'albero e proprio sotto i rami trovò riparo con tutto il numeroso seguito. Il temporale continuò fino a sera, così la regina passò sotto le fronde del castagno la notte in compagnia, si dice, di uno o più amanti fra i cavalieri al suo seguito. :wink: :hug2: (tratto da Wikipedia)

 

3321899455_e1d041ec7a_o.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lungo la via Salaria, strada che da Ascoli porta a Roma, si trova l'albero del Piccioni un gigantesco platano millenario

facente parte dell'elenco degli Alberi Monumentali Italiani. La caratteristica di questo imponente platano è che ha il tronco

internamenta cavo. La circonferenza del suo fusto è di 8,7 mt. ed è alto circa 24 mt.

 

Francè....Bellissimo....

....a che altezza sta della salaria? :hug2:

 

Al più presto posterò la foto dell'ulivo di Canneto Sabino......

...dicono che sia il più grande d'europa.....QUESTO.

 

Ciao Francesco. :wink: ... a presto spero.

Ale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Presenteee :friends: ecco il mio contributo con l'albero(castagno)dei cento cavalli a circa 700 mt. di altitudine sul versante est dell'Etna.

Descritto come l'albero più grande (per la sua circonferenza di circa 52 metri) e più vecchio d'Europa (la sua età è stimata tra i 2000 e i 4000 anni).

 

Si narra che una Regina, con al seguito cento cavalieri e dame fu sorpresa da un temporale, durante una battuta di caccia, nelle vicinanze dell'albero e proprio sotto i rami trovò riparo con tutto il numeroso seguito. Il temporale continuò fino a sera, così la regina passò sotto le fronde del castagno la notte in compagnia, si dice, di uno o più amanti fra i cavalieri al suo seguito. :wink: :hug2: (tratto da Wikipedia)

 

3321899455_e1d041ec7a_o.jpg

 

Bellissimo Salvo,

e poi ti vedo abbracciato ad un altro grande "fusto"

:rofl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Francè....Bellissimo....

....a che altezza sta della salaria? :hug2:

 

Al più presto posterò la foto dell'ulivo di Canneto Sabino......

...dicono che sia il più grande d'europa.....QUESTO.

 

Ciao Francesco. :wink: ... a presto spero.

Ale.

 

Ciao Ale, a circa 3km. da Ascoli verso Roma

 

:friends: :rofl: a presto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mica ho capito dove si trova??????

Forse è il mio albero ...."L'albero di Piccio' "...(naturalmete scherzo)

Se fosse quello che penso,mi sembra di ricordare, dai miei libri iconografici ,che fu luogo di sosta dei briganti del XIX secolo.

Adesso che ho riguardato il libro sui BRIGANTI DEL XIX SEC. ho avuto la conferma che nella cavita' del platano si nascondevai briganti per assalire i passanti.

Devo avere a Roma un'altro libro che parla proprio di queste storie .

Sara' mia premura darti notizie in merito.

Edited by piccio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mica ho capito dove si trova??????

Forse è il mio albero ...."L'albero di Piccio' "...(naturalmete scherzo)

Se fosse quello che penso,mi sembra di ricordare, dai miei libri iconografici ,che fu luogo di sosta dei briganti del XIX secolo.

 

Andrea, eppure penso che ci passi molto spesso davanti............

 

:wink: :hug2:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Andrea, eppure penso che ci passi molto spesso davanti............

 

:wink: :hug2:

Ora ho capito dov'è.

Share this post


Link to post
Share on other sites
se qualcuno ha foto di altre piante monumentali, sarebbe bello poter arricchire questo spazio.

Ricordo che nella città di Rossano, Treia, c'è una pianta gigantesca, non ricordo se quercia,

Rossà se ci sei batti un colpo.

Un :hug2: a tutti

 

Francesco

 

Francè

 

ti riferisci ad una stupenda roverella anch'essa albero monementale che ho già avuto modo di far conoscere agli amici di APB

ciao :wink: Rossano

 

ecco il link

 

http://www.apasseggionelbosco.it/forum/ind...c=13568&hl=

Share this post


Link to post
Share on other sites

e questo è uno dei Cedri secolari del parco della casa di riposo della mia città, età stimata 280-300 anni.

post-791-1240268707.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

da sempre rimango affascinato

di fronte a questi monumenti della Natura :give_heart:

 

ed ero a conoscenza anche del Castagnone Siculo dei 100 cavalli

perche'me ne parlo'un botanico ad un corso di...Botanica :biggrin:

 

grazie del contributo France' :hug2:

Share this post


Link to post
Share on other sites
e questo è uno dei Cedri secolari del parco della casa di riposo della mia città, età stimata 280-300 anni.

 

Scommetto che intorno ci fanno gli spinaroli*... :give_heart:

 

* = denominazione dialettale, comune sia in Abruzzo che in Lazio, del calocybe gambosum in passato noto anche come tricholoma georgii, altresì conosciuto come prugnolo o fungo di S. Giorgio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scommetto che intorno ci fanno gli spinaroli*... :give_heart:

 

* = denominazione dialettale, comune sia in Abruzzo che in Lazio, del calocybe gambosum in passato noto anche come tricholoma georgii, altresì conosciuto come prugnolo o fungo di S. Giorgio.

 

Ennio è un da un bel pò che che ha scoperto una posta sotto un bel cedro. Questi li abbiamo trovati il 14/4/09 in quella fungaia. Sotto il cedro maestoso della foto si potrebbe anche andare a vedere...visto mai? Nel nostro dialetto vengono detti vrugnòli.

 

ciao :clapping: Rossano

post-128-1240327844.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

APasseggionelBosco ODV

L'Associazione APB

Contatti: Soci - Forum - PEC

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).