Jump to content

didò

Members
  • Posts

    9,167
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

Everything posted by didò

  1. Le temperature non certo "ferragostiane" favoriscono la nascita dei....reds...!!
  2. Scusate la qualità delle foto ma dopo tanto tempo che non andavo per boschi non riuscivo a trovare più la mia fedele "Lumix" e quindi sono andato di cellulare. Beccando i giorni giusti si vedono bellissimi boccioli in nascita, quando rompono appena gli aghi così sono il massimo.
  3. Ciao a tutti, purtroppo per un motivo o per l'altro riesco ad essere poco presente in forum e ahimè riesco anche ad andare poco per boschi. Tuttavia di ritorno da una settimana al mare a fine Luglio sono riuscito a ritagliarmi 2-3 giorni e relative uscite in Alto Adige. La stagione è strana, acqua ne ha fatta tanta forse troppa, tuttavia quello che finora è mancato è il bel tempo per riscaldare i boschi. Non ci si può certo lamentare, anche se le piogge lasciavano pregustare una stagione memorabile. Le fungate seguono il clima bizzarro...funghi bellissimi per qualche giorno (finchè si scalda) poi inizia a piovere e si raffredda e si blocca di nuovo...ma il bello dei funghi è anche capire e cercare dove e quando fanno e con un po' di pazienza ci si riesce.
  4. Letto...mi dispiace molto per il fungaiolo o turista che sia, ferito e spero si rimetta presto, però bisogna capire che in un bosco non sei allo zoo, e andar a rompere le balle ad una mamma (orsa, gatta o cagna che sia) con i piccoli è notoriamente spesso una pessima idea.
  5. Complimenti per i funghi targati 2014...per i 200 €..mi dispiace molto ma purtroppo si sa che andar per funghi è ormai un hobby....costoso... :biggrin: Ho visto con i miei occhi gente che ci ha lasciato la coppadell'olio su un sasso ...
  6. sarebbe un pò lunga arrivare lì ma ne varrebbe la pena...
  7. E' il celeberrimo fungo scientificamente noto come Agrocibe aegerita var. tartarugatus... Lascia Aldo perdere, son cresciuti troppo e si sono disidratati... Stai in campana che dalle tue parti arrivano presto fungacci dal gambo più panciuto...
  8. Ultim'ora da Verona: Didò, Marzia e Alice incerti fino all'ultimo per vari motivi....ma ora posso confermare che saremo...PRESENTI...!!! Quindi scusandomi per il "last-last-last minute" aggiungete 3 posti a tavola...!!! Dunque saremo 99...dai vediamo di andare in tripla cifra...!!!
  9. Ma dove sei andato a funghi...in Paradiso...? I più bei porcini che ho visto quest'anno...poi per i neri ho un debole...è anche quest'anno mi è andata buca... Complimenti ancora...!!!
  10. Un grande rimpianto di non poterci essere incontrati quest'anno come l'anno passato, anche se ci siamo praticamente sfiorati... Bellissima combriccola e bellissime immagini di una terra sempre magica. Un abbraccio a tutti
  11. Ma....Artù....che ti sei ridotto a raccattare quei fungacci neri dal gambo panciuto di incerta natura...??? Oh my God...!!!
  12. Il problema delle Alpi è che di questi tempi a 1400-1500 basta una perturbazione per far cadere i primi fiocchi o abbassare le temperature oltre limite e la stagione finisce. Ci dobbiamo augurare che faccia un settembre molto buono. Ricordomottime raccolte a fine settembre anche a 1500 ed oltre in autunni clementi come tempo.
  13. Ciao a tutti, sono reduce da un WE in Alta Val Pusteria dove addì 30 agosto ho trovato i primi porcinotti targati 2013...meglio tardi che mai. Purtroppo non sono riuscito ad interecettare il plotone APB in arrivo in Austria che è "operativo sul campo" con buoni risultati e credo a breve arriveranno riscontri fotografici. La cosa curiosa che vi volevo mostrare è la foto che ho fatto domenica scorsa (25 Agosto) alla prima pagina del "Dolomiten" in lingua tedesca. Sebbene non conosco assolutamente il tedesco credo che l'immagine sia molto esplicativa e significhi qualcosa come "cove sono finiti i fungh?" oppure " chi li ha visti i funghi?" Questo la dice lunga circa l'annata balorda delle Alpi ma la speranza è l'ultima a morire, quindi speriamo in un mite settembre ed in un bel colpo di coda delle Alpi.
  14. Ciao a tutti, sono reduce da un WE in Alta Val Pusteria dove addì 30 agosto ho trovato i primi porcinotti targati 2013...meglio tardi che mai. Purtroppo non sono riuscito ad interecettare il plotone APB in arrivo in Austria che è "operativo sul campo" con buoni risultati e credo a breve arriveranno riscontri fotografici. La cosa curiosa che vi volevo mostrare è la foto che ho fatto domenica scorsa (25 Agosto) alla prima pagina del "Dolomiten" in lingua tedesca. Sebbene non conosco assolutamente il tedesco credo che l'immagine sia molto esplicativa e significhi qualcosa come "dove sono finiti i fungh?" oppure " chi li ha visti i funghi?" Questo la dice lunga circa l'annata balorda delle Alpi ma la speranza è l'ultima a morire, quindi speriamo in un mite settembre ed in un bel colpo di coda delle Alpi.
  15. Bravo Roberto...!!! Tu hai dovuto aspettare fino a luglio, io minimo aspetterò fino ad agosto, perché ad oggi non ho ancora trovato il primo dell'anno... Diciamo che praticamente non ho fatto ancora un'uscita seria però quest'anno...non è partito bene, per tante ragioni...
  16. Una raffica di ricordi, una stupenda carrellata, tanti ricordi che ritornano in mente....grande Gian...!!! Bellissima idea e speriamo di scrivere presto altre pagine di questo bellissimo...diario dei ricordi di apb...!!!
  17. Grandi ragazzacci...!!! Allora questi fungacci non si sono spaventati... Speriamo che siano finite le scosse, quella di sabato scorso l'ho sentita benissimo...ero a Bologna
  18. Sembrano immagini di microscopia...complimenti, bellissime davvero...!!
  19. La stessa identica cosa accade con il chiodino classico, Armillaria mellea, chi l'ha già mangiato può continuare a farlo ma attenti a non regalarlo o "propinarlo" a chi non l'ha mai mangiato. Anche il chiodino va consumato ben cotto, e si consiglia di buttare l'acqua di vegetazione che si ottiene dopo sbollentatura dia lemno 20 minuti, evidentemente così si eliminano molte tossine termolabili in esso contenuto. Personalmente l'ho mangiato senza problemi ma non lo mangio più (perchè rischiare???), anche perchè troppo viscido per i miei gusti. Un amico ne trovò molti 3 anni fa e invitò a cena amici e parenti per una bella polenta e funghi... Lui e la moglie che già lo mangiavano non ebbero problemi, ma 4 degli altri 6 commensali ebbero problemi, due dei quali finirono all'ospedale. Anche questo è un fungo apprezzatissimo in certe aree, specie nel trevigiano...infatti è una delle zone in cui si verificano più intossicazioni da questo fungo.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).