Jump to content

Recommended Posts

latifoglie, prevalenza rovere, 500 mt slm, odore fungino dolce, lattice bianco...vicino ce c'erano altri..

post-3978-0-54589300-1375037761.jpg

Link to post
Share on other sites

il lattice....le lamelle sono adnate giusto?

post-3978-0-71250100-1375037884.jpg

Edited by 'l bulaier
Link to post
Share on other sites

E il cappello di sopra non me lo fai vedere?

Latice e non lattice

Il latice e il fungo l'hai assaggiato? Il latice che colore era? E' virato di colore?

Odore? :biggrin:

Magari è un semplice Lactarius piperatus e se lo assaggiavi te ne accorgevi subito.

Bene per adesso rimandato a settembre :wink:

:hug2: Vincenzo

Link to post
Share on other sites

lattice bianco non mutato, colore bianco, anche il cappello, ...assaggialo tu! :biggrin: :hug2:

l'odore l'ho scritto! a me sembrava un buon odore fungino..ehi anche il colore del lattice l'avevo scritto! ci ritroviamo a settembre? :biggrin:

Edited by 'l bulaier
Link to post
Share on other sites

umbone no, ma qualche betulla proprio lì intorno c'è...

Link to post
Share on other sites

Il piperatus lo escluderei perchè a questo stadio avrebbe lamelle fittissime, quasi attaccate fra loro, però come dice l' "anonymous" servirebbe sapere il sapore della carne, del lattice, vedere se isolato vira (il lattice) e la sezione per eventuali altri viraggi ....., è zonato ??

 

Diciamo che punto su L.vellereus :biggrin:

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

zonato? intendi se cresce solo lì oppure a macchie e non diffusamente? direi di sì

Link to post
Share on other sites

No, quando il cappello presenta delle zone concentriche ben evidenti tra loro o per differenze cromatiche o altro.

 

Come questo http://www.apasseggionelbosco.it/forum/index.php/topic/5721-lactarius-chrysorrheus-fries/

 

E questo è bianco e azonato, con lattice immutabile, come vellereus, entrambi molto piccanti, con odore un pò acido http://www.apasseggionelbosco.it/forum/index.php/topic/4440-lactarius-bertillonii-neuhoff-ex-zschaefer-bon/

Link to post
Share on other sites

No, quando il cappello presenta delle zone concentriche ben evidenti tra loro o per differenze cromatiche o altro.

 

Come questo http://www.apasseggi...sorrheus-fries/

 

E questo è bianco e azonato, con lattice immutabile, come vellereus, entrambi molto piccanti, con odore un pò acido http://www.apasseggi...-zschaefer-bon/

 

ok capito, è azonato allora

 

sarà anche indeterminabile, ma comunque grazie perchè adesso so che vuol dire zonato e quindi il topic a qualcosa è servito e magari non solo a me. se lo rivedo sarà più preciso!

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 5 weeks later...

a me sembra un Lactarius azonites

 

si intravede una certa tomentosita' nel cappello

 

credo che chi lo ha raccolto non ha aspettato un po' per vedere il viraggio lento del latice

 

Lactarius azonites ci può stare, ma sarebbe servita anche una foto del cappello ed attendere eventuali viraggi del latice

 

ciao ciao

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).