Jump to content

L'amanita phalloides colpisce ancora


peter
 Share

Recommended Posts

Un comunicato dell 'Ansa riporta la notizia di un decesso dovuto a intossicazione da Amanita phalloides.

Qui di seguito trovate il testo del comunicato:

 

Mangio' funghi velenosi, muore dopo un mese di agonia

All'ospedale di Asti. Moglie ancora ricoverata ma fuori pericolo

 

- ASTI, 6 NOV - Aveva mangiato funghi velenosi, e' morto dopo quasi un mese di degenza ospedaliera. E' accaduto ieri pomeriggio, all'ospedale di Asti. Rocco Passaniti, 78 anni, era stato ricoverato dopo una cena a base di funghi consumata con moglie e figlia. La moglie e' ancora ricoverata, ma e' fuori pericolo, la figlia e' stata dimessa dopo un paio di giorni di cure. Secondo le analisi del laboratorio dell'ospedale di Pavia i tre avevano mangiato l'Amanita Phalloides. (ANSA).

 

06 novembre, 12:59.

 

 

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Guest paolo_68
Mamma mia, certo che 'sto fungo troppe persone lo raccolgono da ovolo, perchè non credo che da adulto qualcuno abbia il coraggio di raccoglierlo e soprattutto di mangiarlo

 

Giovanni ... purtroppo ti sbagli ...

Mi sembra 3 anni fa quando vidi passare un cercatore con un bel cestino di phalloides aperte e due porcini! :cc_surrender:

Io ero alla macchina e stavo andando via e lo vidi con la coda dell'occhio ...

Ce nè voluta a convincerlo a buttare le amaniti ... ma i due porcini se li è tenuti, ha detto "se li butto poi te li raccogli tu ...."

Sinceramente non mi dissi che fungo pensava di aver raccolto ....

Io temo le scambino per russole ....

Ce ne vuole lo so ... però se c'è chi le raccoglie .....

:cc_surrender:

Link to comment
Share on other sites

Giovanni ... purtroppo ti sbagli ...

Mi sembra 3 anni fa quando vidi passare un cercatore con un bel cestino di phalloides aperte e due porcini! :cc_surrender:

Io ero alla macchina e stavo andando via e lo vidi con la coda dell'occhio ...

Ce nè voluta a convincerlo a buttare le amaniti ... ma i due porcini se li è tenuti, ha detto "se li butto poi te li raccogli tu ...."

Sinceramente non mi dissi che fungo pensava di aver raccolto ....

Io temo le scambino per russole ....

Ce ne vuole lo so ... però se c'è chi le raccoglie .....

:cc_surrender:

 

In effetti Paolo può anche succedere di trovare funghi a prima vista molto simili sul piano del colore e della forma, come quelli qui sotto riportati.

Tra questi ve n'è uno potenzialmente mortale mentre due di essi sono considerati commestibili.

Quale è il tossico?

Dalla foto presa dall'alto non si riesce a identificare il tossico: lo potremo fare solo con la fotografia del gambo e delle lamelle.

post-181-1289258809_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

E in effetti uno dei funghi è proprio l'Amanita phalloides, il fungo centrale con volva ed anello; mentre a sinistra vi è la Russula heterophylla e a destra del mortale l'Armillariella mellea.

 

Ecco il motivo per cui anche alcuni "esperti" o che si ritengono tali possono andare incontro a intossicazioni dovute a gravi errori di identificazione. In moltissimi casi si può anche parlare di approssimazione e faciloneria.

Ciao

Piero

post-181-1289259512.jpg

Link to comment
Share on other sites

Giovanni ... purtroppo ti sbagli ...

Mi sembra 3 anni fa quando vidi passare un cercatore con un bel cestino di phalloides aperte e due porcini! :cc_surrender:

Io ero alla macchina e stavo andando via e lo vidi con la coda dell'occhio ...

Ce nè voluta a convincerlo a buttare le amaniti ... ma i due porcini se li è tenuti, ha detto "se li butto poi te li raccogli tu ...."

Sinceramente non mi dissi che fungo pensava di aver raccolto ....

Io temo le scambino per russole ....

Ce ne vuole lo so ... però se c'è chi le raccoglie .....

:cc_surrender:

 

Di sicuro non era una persona che avesse frequentato un pur minimo corso di micologia, ma direi neppure guardato un semplice testo illustrativo.

 

Troppe e troppo evidenti sono le differenze tra la phalloides e le russule perche' possa esservi possibilita' di confusione.

 

Il brutto e' che questo scellerato, se non avesse avuto la fortuna di incontrarti, magari li avrebbe pure consumati (e fatti consumare a parenti o amici) senza neppure farli vedere prima.

 

Come la signora che incontro' Peppe alla pineta della Campana (mi pare fosse aprile) con un bel cesto di verna, convinta che fossero prataroli... :snoozer_06:

 

Peppe gliele distrusse a bastonate davanti a lei, dopo che le aveva buttate, per toglierle il sospetto che volesse rubarsele lui.

 

Rob de matt...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).