Vai al contenuto


Ultime novità nel forum

Immagine inserita

 

Vallombrosa 2017 - le immagini


Foto

Arriviamo al genere


  • Per cortesia connettiti per rispondere
63 risposte a questa discussione

#61 pino

pino

    Gran fungaiolo

  • Soci APB Andati Avanti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2222 messaggi
  • Location:Padova

Inviato 31 maggio 2005 - 12:30

ORDINE GASTEROMYCETALES

Per finire presento questo ordine un po’ particolare, fin’ora abbiamo trattato specie che, in varie forme, presentano l’imenio esterno al carpoforo, nel caso dei Gasteromiceti invece l’imenio matura le spore all’interno dei funghi stessi con qualche piccola eccezione.

GENERE LYCOPERDON

Funghi epigei di taglia piccola o media, di forma da rotondeggiante a leggermente piriforme, di colore bianco più raramente bruno, a maturità si apre un piccolo foro sulla sommità attraverso il quale fuoriescono le spore mature; la carne interna (gleba) è bianca e consistente negli esemplari giovani
Poi nelle fasi di maturazione diventa giallastra e molliccia fino a trasformarsi in polvere brunastra.
Terricoli, raramente lignicoli, saprofiti.
Nello stesso genere troviamo anche Bovista (che comprende carpofori che non hanno base sterile) e Clavaria che presenta specie di dimensioni anche molto grandi

Lycoperdon perlatum (foto di Rossano G.)

Allega Immagine(i)

  • Lycoperdon_perlatum.jpg


#62 pino

pino

    Gran fungaiolo

  • Soci APB Andati Avanti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2222 messaggi
  • Location:Padova

Inviato 31 maggio 2005 - 12:33

Altre famiglie che appartengono a questo genere sono:

1. Sclerodermataceae simili ai Licoperdon si differenziano per durezza dell’esoperidio (rivestimento esterno) ed anche per l’endoperidio ( gleba ) che non è mai bianca.

2. Geastraceae bellissimi finghi dalla caratteristica forma di fiore o stella grazie all’esoperidio che si apre in come i petali di un fiore

Geastrum saccatum?

Allega Immagine(i)

  • Geastrum_saccatum.jpg


#63 pino

pino

    Gran fungaiolo

  • Soci APB Andati Avanti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2222 messaggi
  • Location:Padova

Inviato 31 maggio 2005 - 12:53

GENERE PHALLUS

Funghi di taglia da piccola a medio grande, inizialmente di forma globosa che nello sviluppo si apre e prende forma cilindrica, sulla sommità la gleba assume una forma di mitra rivestita di una sostanza densa e maleodorante che attira le mosche ( veicolo di propagazione)

Phallus impudicus nella varie forme
( sferica, vista in sezione e completamente sviluppato)

Allega Immagine(i)

  • Phallus4.jpg

Messaggio modificato da cos, 31 maggio 2005 - 12:54


#64 pino

pino

    Gran fungaiolo

  • Soci APB Andati Avanti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2222 messaggi
  • Location:Padova

Inviato 31 maggio 2005 - 13:07

Con l'Ordine GASTEROMYCETALES ho completato questa "corsa" attraverso i generi più comuni, ce ne sono molti altri ma diventerebbe difficile da gestire e seguire.

Questo "corsetto" è stato sicuramente superficiale, ogni Ordine e Genere andrebbe ulteriormente approfondito, magari ci sarà modo di farlo nei vari FORUM relativi agli ordini dove vengono inserite le schede dei funghi.

A chi volesse approfondire un po' di più questi argomenti mantenendo un impianto più o meno simile consiglio di procurarsi :

INTRODUZIONE ALLO STUDIO DEI FUNGHI

del Circolo Micologico Carini acquistabile presso i gruppi AMB

Spero di non avervi tediato troppo, so quanto può essere barboso l'argomento, mi raccomando se le avete quelle due o tre foto che mancano postatele sul Forum aperto per le domande e i commenti così completiamo il lavoro.

grazie per l'attenzione.

ciao a tutti

Messaggio modificato da cos, 31 maggio 2005 - 13:12