Jump to content

Micopatito

Members
  • Content Count

    67
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Micopatito

  • Rank
    Prataiolo
  • Birthday 09/06/1969

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Location
    Milano
  1. Era da un bel po' che mancavo dal forum. Ho fatto l'ultima uscita il 2 Novembre ed ho trovato una quantità esagerata di trombette da morto e finferle. Ma mai mi sarei aspettato che a metà Novembre si potessero ancora trovare porcini in quantità...sono esterefatto!
  2. Ho sempre avuto enormi problemi a conservare le mazze e si che penso di averle provate tutte. Secche non rendono un gran che e tendono a marcire (fanno vermi di dimensioni record...); sott'olio non mi sembra diano buoni risultati. Per questa ragione raccolgo solo quelle che riesco a mangiare impanate (buonissime) nel giro di max una settimana. Qualcuno sa come conservarle in modo soddisfacente?
  3. ..il Melogno e la riserva di Barbottina con le loro magiche faggete... solo all'idea incomincio a sognare. I castagneti di Mereta e di Frassino che in alto lasciano posto ai faggi... sono già in estasi, i luoghi della mi infanzia. Un angolo di paradiso sospeso fra il cielo ed il mare che d'autunno si colora di poesia
  4. Per me non esiste nulla di più bello che andare nel bosco con la nebbiolina..la magia della natura diventa ancora più avvolgente e misteriosa. Bellissime le foto del bosco..
  5. Beati voi che nell'orto trovate i funghi... Indovinate un po' cosa posso mai trovare nelle aiuole spartitraffico sotto casa? (abito a Milano.....)
  6. Non conosco la situazione in Garfagnana. Per la prima volta in vita mia a Milano ho venduto porcini a 15 euro/chilo (al supermercato li trovi a 20)
  7. In altre zone dell'appenino (liguria-piemonte) ci sono state buttate storiche. :corna: Dove sono stato io venerdì (tre giorni fa) la buttata era in via di esaurimento. La buttata è incominciata intorno a metà settembre, forse intorno al 10 con i primi boccioli. Tre giorni fa i porcini erano quasi tutti maturi, pochi quelli nuovi. Quindi la buttata è durata 15-massimo 20 giorni. Riguardo alla quantità tutti avevano i cestini pieni. Per tutti intendo non gli sprovveduti alle prime armi, ma i cercatori che, anche non essendo del luogo, hanno un minimo di "fiuto" e di conoscenza del territor
  8. Che spettacolo!! Sto scaldando i motori per domani. Mi sono preso un giorno di ferie... Già sto fremendo
  9. Post N. 31 ci provo: Mazza d'Ercole; Clavariadelphus pistillaris (ma non ne sono certo).
  10. Se è arrivata per me, arriverà certamente anche per te...!!! In bocca al lupo :corna: :corna:
  11. Tutto incominciò giovedì sera, quando il mio compagno di merende, quello con cui sono andato a funghi in Austria durante l'alluvione, mi telefona: "E' successa una cosa gravissima, mi hanno chiamato dall'Austria, bisogna subito fare qualcosa.." Tutto preoccupato gli chiedo:"Che è successo?..Risposta "hanno trovato novanta porcini!! Dobbiamo andare..." Gli dico che per me si può fare, ma che so che stanno nascendo anche in posti più vicini (appennino). Non è molto convinto, Luigi vuole andare in Austria, ma mi dice che mi farà sapere....Tuttavia Giovedì sera l'ipotesi Appennino, senz'a
  12. Ora abbiamo sia Porcinolandia che Galletolandia! Quale sarà la prossima terra promessa dei miracoli?? (sto pensando ad una battutaccia..peggio di quelle di Biacco..)
  13. Che io sia profondamente malato di fungite non c'è dubbio alcuno :stump: La cura è di esito incerto, lunga e difficile.. La cosa strana è che in genere di funghi ne trovo veramente pochi. Giusto per dare un'idea lo scorso anno ho trovato non più di una decina di porcini durante l'intera stagione. Due anni fa mi sono fermato ad uno, dicesi uno..... Per questa ragione in genere sposto la mia attenzione su lactarius deliciosus e simili, lepiota procera, leccinum vari, funghi di pino (elegans e simili), cantarelli, craterelli etc. Quest'anno è successo il miracolo.... Dopo av
  14. Inanzitutto mi scuso per la mancanza di foto (non ho la digitale). Avevo programmato l'uscita di Sabato 17 da più di un mese ed infatti Giovedì (due giorni prima) mi sono beccato l'influenza... :e:e: In più tutte le previsioni meteo davano pioggia per sabato sulla Liguria (dove abitualmente vado funghi).. Nonostante questo venerdì sera vado ad Albissola (il paese della mia infanzia). In auto guidando sull'autostrada mi dico che sono un pazzo a fare quello che sto facendo perchè ho probabilmente la febbre, il naso chiuso e mal di gola.... Arrivo a casa ad Albissola alle 23 passate; dist
  15. Che nostalgia: Castelrotto, Siusi. Fiè, lo Sciliar, L'Alpe. Posti che conosco come le mie tasche e dove sono stato in estate per anni. Mi ricordo ritovamenti di finferle(Cantarellus lutescens) in quantità enormi.. Ed ora sono ancora seduto alla scrivania a lavorare.... Sono andato domenica a fare un breve giro verso Sassello (Liguria), ma non c'è nulla, neppure i mirtilli ed i lamponi sono venuti quest'anno. .....ma sabato parto per l'Austria..... (almeno mi consolo finchè sono ancora speranzoso...)
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).