Jump to content

Nuova forma di intossicazione letale


peter
 Share

Recommended Posts

 

Novità assoluta in campo micotossicologico

 

Recenti note giornalistiche segnalano l‘identificazione di una nuova sindrome da intossicazione fungina definita come “sindrome dello Yunnan regione contadina della Cina .

La sindrome è caratterizzata da arresto cardiaco improvviso.

Negli anni tra il 1985 e il 2005 la sindrome ha portato al decesso 400 individui che avevano consumato un piccolo fungo lignicolo appartenente al genere trogia, conosciuto localmente come “piccolo bianco”. Si tratta della Trogia aplarotis, fungo lignicolo, dotato di enzimi in grado di idrolizzare la lignina.

Ricercatori cinesi, con l’aiuto dell'epidemiologo Robert Fontaine del Center of Diseases Control USA, ritengono che l’effetto tossico sia dovuto alla presenza di 3 particolari aminoacidi tossici contenuti nel fungo o in alternativa all’alto contenuto nel fungo di bario, metallo che ha un effetto molto depressivo sulla funzione cardiaca, dei funghi consumati in quella regione

Sembra tuttavia che tale sindrome colpisca solo individui debilitati o fragili.

 

per approfondimenti o ulteriori informazioni cliccare su :

http://www.emaxhealth.com/1506/yunnan-sudd...white-mushrooms

http://laforestadisherwood.blogspot.com/20...visa-dello.html

http://news.suite101.com/article.cfm/sudde...shrooms-a261373

 

A presto.

 

Piero

 

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).