Jump to content

Recommended Posts

Salve ho trovato questi funghi a circa 1500 metri sotto faggio, odore molto simile all'higrofo pratensis sapore dolce potrebbe essere cortinario praestans? che ne dite? :help:

post-4304-0-48666300-1412797576.jpg

Link to post
Share on other sites

Per provare a dare una risposta dovremmo vedere più chiaramente le varie parti del fungo.

La possibilità che sia un C.praestans c'è, visto che questo è il loro momento, ma quel che si vede è un pò poco. ;)

Link to post
Share on other sites

Salve gibbo grazie per la risposta, volevo inviare altre foto ma non riesco ,dopo la prima foto non me ne fa inviare altre,se qualcuno sa come fare ad inviare altre foto sullo stesso post mi puo' spiegare come si fa' grazie :dntknw: .

Link to post
Share on other sites

Salve gibbo grazie per la risposta, volevo inviare altre foto ma non riesco ,dopo la prima foto non me ne fa inviare altre,se qualcuno sa come fare ad inviare altre foto sullo stesso post mi puo' spiegare come si fa' grazie :dntknw: .

 

 

Forse devi cliccare in basso a destra "more reply options"ovvero "più opzioni di risposta" (la mia maschera è in inglese...), potrebbe essere questo il problema??

Edited by Stèphanus
Link to post
Share on other sites

 

 

 

Forse devi cliccare in basso a destra "more reply options"ovvero "più opzioni di risposta" (la mia maschera è in inglese...), potrebbe essere questo il problema??

 

È sufficiente rispondere a se stessi o come ci dice giustamente Stephanus andare su "opzioni altre risposte ". Per il fungo postato concordo con Carletto da quel poco che si vede, se riesci a postare una foto in sezione sarebbe un ulteriore aiuto

Link to post
Share on other sites

Scusate se mi permetto ma vorrei dare un suggerimento ai moderatori,premetto che non sono un micologo ma vado per funghi da almeno 35 anni, di consigliare agli inesperti di non dare conclusioni affrettate, io mi limito a chiedere,penso sia questo voi che ne pensate?Ma non do' mai una risposta definitiva, aspetto sempre la risposta degli esperti.

nell'ultimo post ho chiesto consiglio riguardo un fungo di non facile identificazione,quale secondo me cortinario praestans, ma alcuni nel forum mi hanno indicato che mi sbagliavo ed io li ringrazio, ma uno che secondo me e' molto piu' inesperto di me, e senza alcun commento ha commentato fosse cortinario speciosissimus,ma dico io confondere un cortinario praestans con un c. cumatilis, c.phlegmacium, balteatocumatilis potrebbe essere abbastanza normale, ma confonderlo con un c. speciosissimus e' davvero da inesperti,scusate il mio sfogo. :censored:

Link to post
Share on other sites

Scusate se mi permetto ma vorrei dare un suggerimento ai moderatori,premetto che non sono un micologo ma vado per funghi da almeno 35 anni, di consigliare agli inesperti di non dare conclusioni affrettate, io mi limito a chiedere,penso sia questo voi che ne pensate?Ma non do' mai una risposta definitiva, aspetto sempre la risposta degli esperti.

nell'ultimo post ho chiesto consiglio riguardo un fungo di non facile identificazione,quale secondo me cortinario praestans, ma alcuni nel forum mi hanno indicato che mi sbagliavo ed io li ringrazio, ma uno che secondo me e' molto piu' inesperto di me, e senza alcun commento ha commentato fosse cortinario speciosissimus,ma dico io confondere un cortinario praestans con un c. cumatilis, c.phlegmacium, balteatocumatilis potrebbe essere abbastanza normale, ma confonderlo con un c. speciosissimus e' davvero da inesperti,scusate il mio sfogo. :censored:

 

 

ti ha dato la risposta corretta! Dichiararlo praestans solo con quel poco postato ( e siamo poco avanti adesso) non è risposta affrettata, sarebbe stato

affrettato dire che lo era. La dicitura Cortinarius sp. sta a significare che si, è di quella famiglia, ma dargli da subito una corretta identificazione

sarebbe da inesperto e sprovveduto e si rimane giustamente sul generico come ha giustamente fatto chi ti ha risposto.

Chi da risposte certe davanti a poco materiale se ne deve anche assumere le conseguenze, e non i sembra il caso davanti a funghi

che molti potrebbero intendere differenti da quello che forse sono.

Non si possono dare responsi definitivi via web, ma solo pareri, e davanti a una foto, senza la sezione, senza l'habitat e senza una lastrina al microscopio

la più corretta classificazione è Cortinarius sp., ovvero ( e qui un bravo micologo, non io, te lo può spiegare meglio) un fungo di quella specie ( sp. ) ma

ancora da definire bene.

Spero di essere stato esaustivo

P.S. i moderatori servono ad altro

Link to post
Share on other sites

Ciao Giuseppe, i Cortinari sono un brutta razza da identificare anche perchè ce ne sono circa 7000.

Quindi se si vuole dare un nome preciso, bisogna faticare molto con questo genere, dando una buona descrizione del fungo in tutto e per tutto, facendo macro reazioni e poi microscopio e adesso ci si è messo pure il dna.

Quindi, sono d'accordo con te che i due cortinari messi a confronto in effetti sono diversi, ma ci vuole già un occhio più attento e nella maggior parte dei forum di grandi esperti in micologia non ce ne sono, compreso me semplice micologo appassionato.

Detto questo, visto che lunedì hanno portato al mio gruppo proprio dei praestans sembra che sia lui quello in foto, come semplice determinazione virtuale.

Sicuramente è un fungo dall'alto peso specifico, in mano si sente.

Per la determinazione di commestibilità invece ci sono gli Ispettorati micologici Asl.

;) Vincenzo

Link to post
Share on other sites

Spett. consiglio direttivo il mio era soltanto un suggerimento, non era un rimprovero! Io come potete leggere sul post non ho dato alcuna determinazione,ho chiesto soltanto un consulto nel forum, ho detto soltanto cortinario praestans che ne pensate? Mi hanno risposto in tanti, mi hanno detto giustamente che le poche foto che ho inviato non erano sufficienti per la determinazione precisa del fungo, di questo me ne rendo conto visto la quantita' di cortinari che esistono,ho dato l'altezza del ritrovamento,il periodo,l'abitat odore e sapore, penso che manchi soltanto il rilevamento delle spore al microscopio,tutti mi hanno dato delle indicazioni molto vicine alle mie indicazioni e li ringrazio, nei post successivi li ho ringraziati ed ho detto aspettiamo gli esperti.

Ma la risposta esplicita cortinario sp. mi sembra un po' azzardata, vista la grande differenza che c'e' tra il fungo da me postato ed il cortinario speciosissimus.

chiedo scusa se non mi sono spiegato bene ,non era mia intenzione creare un disappunto.

Link to post
Share on other sites

Ciao Vincenzo ti ringrazio per la precisa risposta, come avrai ben capito io non chiedevo la precisa determinazione del fungo visto anche le poche foto e le scarse caratteristiche da me inviate erano insufficienti per la determinazione precisa, ma la tua risposta insieme ad tutte le altre mi hanno aiutato,non per la giusta determinazione perche' come dici tu per questo ci sono le asl Grazie

Link to post
Share on other sites

Spett. consiglio direttivo il mio era soltanto un suggerimento, non era un rimprovero! Io come potete leggere sul post non ho dato alcuna determinazione,ho chiesto soltanto un consulto nel forum, ho detto soltanto cortinario praestans che ne pensate? Mi hanno risposto in tanti, mi hanno detto giustamente che le poche foto che ho inviato non erano sufficienti per la determinazione precisa del fungo, di questo me ne rendo conto visto la quantita' di cortinari che esistono,ho dato l'altezza del ritrovamento,il periodo,l'abitat odore e sapore, penso che manchi soltanto il rilevamento delle spore al microscopio,tutti mi hanno dato delle indicazioni molto vicine alle mie indicazioni e li ringrazio, nei post successivi li ho ringraziati ed ho detto aspettiamo gli esperti.

Ma la risposta esplicita cortinario sp. mi sembra un po' azzardata, vista la grande differenza che c'e' tra il fungo da me postato ed il cortinario speciosissimus.

chiedo scusa se non mi sono spiegato bene ,non era mia intenzione creare un disappunto.

 

Appunto, cortinarius sp. non significa ( altrimenti sarebbe stato scritto per esteso) speciosissimus,

ma come si usa in micologia che appartiene a quella specie (sp.) genericamente prima di una determinazione certa

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).