Jump to content

Fungacci e tartufacci, chi mi da una mano?


Recommended Posts

Ciao a tutti! Ultimamente mi piace molto girare per boschi e cercare fungacci sempre nuovi e a me sconosciuti ( non che ci voglia molto...) e l'ultima volta ho trovato questi due a cui proprio non riesci a trovare un nome...

Purtroppo però barcamenandomi in un mezzo trasloco tutti i miei libercoli sono al momento non raggiungibili, e non saprei proprio da dove cominciare a cercare!

 

Il primo erano questi bellissimi funghetti, altit. circa 600, terreno molto argilloso (non so se possa servire com informazione..)

post-4865-0-41977100-1318660921.jpg

Link to post
Share on other sites

Come secondo 'enigma' , per me chiaramente, grazie a un volenteroso cinghiale ho trovato questi..

post-4865-0-22958000-1318661076.jpg

Link to post
Share on other sites

Questo l'interno, il profumo era molto gradevole, però non sapeva di tartufo (calcolate però che l'unico odore di tartufo che io conosco è quello che mettono in pizzeria sulla pizza....)

 

Domanda: anche per i tartufi si usa l'assaggio con sputo per l'identificazione?

post-4865-0-66622200-1318661232.jpg

Link to post
Share on other sites

Calcolate, se può servire, che anche uno davvero piccolino lì accanto all'interno era nero...

Io l'ho identificato come Fungus Ipogeus :derisive: ...help? :scratch_one-s_head:

 

Ciao ragazzi!

post-4865-0-01399100-1318661362.jpg

Link to post
Share on other sites

mah il primo sembra un claviforme ma non saprei dirti di più..., il secondo uno scleroderma sp?

Link to post
Share on other sites

Grazie mille!!!!

 

Per lo scleroderma.. quindi può crescere anche ipogeo? Oppure erano maggior parte sotto terra perchè magari i cinghiali scavando quì e la li hanno coperti di terra e poi parzialmente scoperti?

Grazie davvero per le risposte! ^^ Ora ne 'conosco' due in più!!! ^^

Moreno

Link to post
Share on other sites

proprio ipogeo nel vero senso del termine che sappia io no, però a volte cresce ben infisso nel terreno da sembrare parzialmente ipogeo....sentiamo i più esperti...

Link to post
Share on other sites

Grazie mille, visitato al volo il blog! Allora forse è colpa dei cinghiali, che l'hanno reso finto ipogeo :)

Una domanda, ma una volta che la gleba matura, non dovrebbe diventare morbida? In questi esemplari, sia nei piccoli che nei grandi era sempre nera e soda, e coma consistenza erano sia gli esempleri vecchi che quelli giovani tutti duri e sodi...non dovrebbe a maturazione diventare come una specie di 'sacchettino'?

Scusate se vi importuno!

Moreno

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).