Jump to content

Recommended Posts

da quel che si vede in questa foto Raffa,

non è sicuramente il C.caperatus, ma fa parte della famiglia dei Cortinari,

lo deduco dal gambo ingrossato alla base.

Di più nin sò!! :happybday:

Link to post
Share on other sites
lo deduco dal gambo ingrossato alla base.

Di più nin sò!! :happybday:

 

E soprattutto dai residui di "cortina" all'attaccatura cappello-gambo .

 

Di più , nin zò .......con i cortinari meglio non azzardare ! :happybday:

Edited by Romanus
Link to post
Share on other sites

Ciao Scoiattolo (scusami, non conosco il tuo nome :happybday: ) questa è un cortinarius orichalceus e mi sembra identico a quello che ho fotografato. Purtroppo non mi sono avvicinata per annusarlo, quindi non so dirti se c'era odore di anice.

 

Grazie! :happybday:

post-9-1253707664.jpg

Link to post
Share on other sites

Ciao Raffa,

per un ulteriore contributo, ti allego una foto di una mia recente raccolta di Cortinarius caperatus = Rozites caperatus (ormai cotta e stradigerita), trovati nei miei Sibillini.

un abbraccio,

Ennio.

post-791-1253709895.jpg

Link to post
Share on other sites
Ciao Raffaela,

habitus da Cortinarius odorifer (se odorova di anice) oppure Cortinarius orichalceus.

Scoiattolo

 

quoto lo scoiattolo; chi meglio di lui, in questo forum, conosce bene i Cortinarius!!!

Ennio.

Link to post
Share on other sites
Cortinarius caperatus = Rozites caperatus (ormai cotta e stradigerita

Grazie della foto, Ennio..ma allora sono commestibili? :bye1:

 

Nella mia ignoranza credevo che tutti i Cortinari fossero pericolosi (v. orellanus)

 

P.S. A Carlo..almeno scrivilo in giallo, sei il solito casinaro :ok: :crybaby:

Link to post
Share on other sites
Grazie della foto, Ennio..ma allora sono commestibili? :man_in_love:

Nella mia ignoranza credevo che tutti i Cortinari fossero pericolosi (v. orellanus)

 

.. solo pochissimi Cortinarius sono commestibili, moltissimi sono immangiabili, molti tossici o velenosi, e sopratutto un gruppetto sono mortali (orellanus, speciosissimus, ecc.).

Buona norma: non raccogliere nessun Cortinarius per la padella, almeno che non si sia più che esperti di questo numerosissimo Genere fungino.

Ennio.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use (privacy).