Vai al contenuto


Ultime novità nel forum

Immagine inserita

 

Vallombrosa 2017 - le immagini


Foto

Variabilità nel Boletus aereus....


  • Per cortesia connettiti per rispondere
73 risposte a questa discussione

#1 Gibbo

Gibbo

    VICE PRESIDENTE APB

  • Consiglio Direttivo 2017
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22688 messaggi
  • Location:Prato
  • Interests:.....tutto.

Inviato 11 maggio 2012 - 15:04

Mi piacerebbe discutere in questo spazio assieme riguardo alla variabilità dell'aspetto di questo famoso boleto, allo stesso modo apriremo un altra discussione sull'aestivalis.....
spero che attraverso le specie più conosciute si possa comprendere la variabilità di questi funghi a seconda dei fenotipi o comunque delle variabilità dovurte all'habitat(che è la stessa cosa)
Coś di corsa inserisco due tipologie di B.aereus che normalmente reperisco:

cerro castagno di appennino

Immagine inserita



......sughera scopa corbezzolo (macchia mediterranea)

Immagine inserita

  • CarloP e pizzettaro piace questo

#2 fantemax

fantemax

    L'Incredibile

  • Soci APB
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7954 messaggi
  • Location:Genova
  • Interests:Musica, Poesia, Genoa,......ma soprattutto vivere il bosco!

Inviato 11 maggio 2012 - 16:38

Stesso anno (2005), stesso giorno di ritrovamento, mese di settembre
Boschi attigui entrambi con misto castagno /rovere
Prevalenza di castagno e di molta foglia in questo primo bosco meno esposto al sole
Risultato: un aereus dal gambo chiarissimo e il cappello molto maculato chiaroscuro

Allega Immagine(i)

  • NERO1.jpg


#3 fantemax

fantemax

    L'Incredibile

  • Soci APB
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7954 messaggi
  • Location:Genova
  • Interests:Musica, Poesia, Genoa,......ma soprattutto vivere il bosco!

Inviato 11 maggio 2012 - 16:41

Prevalenza di rovere in questo secondo bosco con terreno molto scoperto e più esposto al sole
Risultato: un aereus dal gambo scuro e dal cappello scurissimo più vellutato del precedente e con
colorazione più uniforme
Distanza tra i due boschi circa 300 ml
Altitudine: primo bosco circa 450 mt slm, secondo bosco circa 350 mt slm

Allega Immagine(i)

  • NERO2.jpg

  • pizzettaro piace questo

#4 Livornese73

Livornese73

    Porcino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1453 messaggi

Inviato 11 maggio 2012 - 16:44

Contribuisco con i miei neri :
cerro-pungitopo quasi a livello del mare

Allega Immagine(i)

  • DSCF0076.JPG

  • pizzettaro piace questo

#5 Livornese73

Livornese73

    Porcino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1453 messaggi

Inviato 11 maggio 2012 - 16:46

castagno-pungitopo - stessa altezza

Allega Immagine(i)

  • DSCF0058.JPG


#6 Livornese73

Livornese73

    Porcino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1453 messaggi

Inviato 11 maggio 2012 - 16:48

castagno-edera colline pisane 100 mt.slm
:bye1:

Allega Immagine(i)

  • 4 ottobre 2.JPG


#7 piccio

piccio

    L'Incredibile

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11998 messaggi
  • Location:aggafanistan
  • Interests:arte,nuoto,yoga,spinning,fotografia,sciare sull'acqua e sulla neve.

Inviato 11 maggio 2012 - 19:19

Scusate se m' intrometto con una domanda, come ha fatto Fantemax potete inserire anche il mese??
Sto ' seguendo dei boschi al livello del mare prevalentemente quercia, essendo ambiente che frequento poco mi piacerebbe sapere ad esempio( da Livornese) il mese in cui li ha trovati.
Grassie mille.

#8 Peppe

Peppe

    L'Incredibile

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11369 messaggi
  • Location:Lazio

Inviato 12 maggio 2012 - 06:38

Il Nero e'un fungo incredibile
difficile e veramente schivo in alcuni Habithat

Per gli aspetti cromatici
come tutti i boleti
esteticamente dipende molto dalla pianta simbionte
e dal livello di umidita'dell'aria piu'di quella della terra
spesso in condizioni del terreno eccelse ho notato nascite stentate
al contrario con umidita'perfetta e terreno pessimo
nascite incredibili...tutto questo influenza ovviamente l'estetica
nonche'il sapore...ma qui parliamo daltro!

metto un mio vecchio post dove potete vedere una fungata stratosferica
della stessa fungaia
in non piu'di 10 m!!!

si va'dall'arancione al simil estatino
dal Nero classico fiammato di quercia a quello quasi da MAcchia!

Inutile aggiungere di nuovo che lo adoro
il Fascino che lo avvolge nei sottoboschi Mediterranei e'unico!

clicca link qui sotto

http://www.apasseggi...=1

Messaggio modificato da peppe, 12 maggio 2012 - 06:38


#9 Peppe

Peppe

    L'Incredibile

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11369 messaggi
  • Location:Lazio

Inviato 12 maggio 2012 - 06:44

Scusate se m' intrometto con una domanda, come ha fatto Fantemax potete inserire anche il mese??
Sto ' seguendo dei boschi al livello del mare prevalentemente quercia, essendo ambiente che frequento poco mi piacerebbe sapere ad esempio( da Livornese) il mese in cui li ha trovati.
Grassie mille.


Il mese e'relativo
devi controllare le condizioni meteo per almeno 2 mesi
capire quanta acqua tiene il terreno
e imparare bene le zone che si scaldano di piu'
tu dirai che ho scoperto l'acqua calda
ma se il terreno non "scotta"
specialmente a inizio stagione
scordateli!

per questo e'l'estatino o i rossi
di cui ho 0 esperienza
che danno il via
tranne che in alcune zone particolari dove
a volte
si puo'trovare neri e ovoli ...prima di tutti gli altri :whistle: :whistle: :whistle:

ciao

#10 marcog

marcog

    Porcino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1432 messaggi
  • Location:Appennino

Inviato 12 maggio 2012 - 17:03

Non ho molto materiale a disposizione perchè il nero qui tende a farsi desiderare. Dal 2000 in poi le occasioni per le nascite serie sono state davvero poche e si possono tranquillamente contare sulle dita di una mano, ma non è questo il punto.

Ricordo bene che in un periodo dei primi anni novanta, un fine ottobre o addirittura un inizio novembre, ci fu una bellissima fiorita di aeurus nelle cerrete di bassa quota. Il ricordo è un po' sfocato, l'ammetto, peṛ m'è rimasto figurato un quadro che non si è più ripetuto, e cioè che durante la coda della buttata cercavo funghi nella nebbia; un fatto molto insolito per la località in questione.

Bene, gli aeurus di quella volta furono diversi dai soliti neri: mantennero un colore tendente al bronzeo, con pochissime o addirittura assenti tracce di nero. Che fossero aerus non c'è dubbio, in quelle coste tremendamente esposte alla solina nascono solo quelli.

#11 marcog

marcog

    Porcino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1432 messaggi
  • Location:Appennino

Inviato 12 maggio 2012 - 17:14

Nelle annate particolarmente favorevoli ho trovato anche aereus al faggio, o meglio dove inizia il faggio.
Non è impossibile vederli in quell'habitat ed una volta mi capiṭ di coglierli anche in una costa molto esposta al sole di faggio puro.



Neri di faggio (con qualche raro cerro nel mezzo), ottobre 2006

Allega Immagine(i)

  • IMG_2673-002.jpg


#12 marcog

marcog

    Porcino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1432 messaggi
  • Location:Appennino

Inviato 12 maggio 2012 - 17:27

Nero in tipico habitat locale, la cerreta.

Fine Agosto 2005

Allega Immagine(i)

  • IMG_0903-003.jpg


#13 Sampei

Sampei

    Gran fungaiolo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3482 messaggi
  • Location:Basso La Lazio
  • Interests:Pianoforte, Pc, Gnocca

Inviato 13 maggio 2012 - 09:40

Mi sta prendendo uno sturbo...basta per favore !

#14 Gibbo

Gibbo

    VICE PRESIDENTE APB

  • Consiglio Direttivo 2017
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22688 messaggi
  • Location:Prato
  • Interests:.....tutto.

Inviato 13 maggio 2012 - 19:20

.....mi piacerebbe vedere in foto le forme più estreme di questa specie,
aggiungo gli aereus che trovo in faggeta.

Immagine inserita




Immagine inserita


#15 tstorm

tstorm

    Socio Fondatore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3518 messaggi
  • Location:PRATO
  • Interests:natura , foto , meteo, sport

Inviato 13 maggio 2012 - 19:41

GIbboooooo :cc_surrender: